Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Impresa sociale

L'impresa sociale è un modello di impresa innovativo che ha fatto di recente ingresso nel nostro ordinamento con il decreto legislativo del 24 marzo 2006, n.155, recante la "disciplina dell'impresa sociale, a norma della legge 13 giugno 2005, n.118". IL presente lavoro descrive l'ossatura giuridica prevista per tale nuova qualifica e le precedenti leggi del terzo settore che hanno portato all'istituzione della stessa.

Mostra/Nascondi contenuto.
4 INTRODUZIONE L’impresa sociale, intesa come evoluzione in senso etico del modello di impresa tradizionale, costituisce un’interessante materia di studio per il ruolo che tale istituzione viene a ricoprire nella tutela dei diritti sociali e nella riforma del nostro sistema di welfare. Tale impresa, al di là del primario interesse economico, è sempre più interessata alla ricerca di un fine di carattere sociale, di un ruolo sociale che si manifesta non solo nei confronti della comunità lavorativa di riferimento, ma anche nei confronti dell’ambiente circostante attraverso diversi comportamenti quali la tutela del consumatore, la trasparenza con i clienti, l’interesse per l’ecosistema e l’impatto ambientale della propria attività e tutti quei comportamenti etici che gli studi economico- aziendale sono soliti definire come “Responsabilità Sociale dell’Impresa”. L’impresa sociale è espressione di una nuova esigenza di coniugare solidarietà ed esercizio dell’attività economica, è indice del superamento della separazione netta tra la realizzazione di finalità di interesse generale, di competenza del settore pubblico, e il perseguimento di fini egoistici - lucrativi, propri dell’ambito privatistico. L’impresa sociale è un modello di impresa innovativo che ha fatto di recente ingresso nel nostro ordinamento giuridico con il Decreto Legislativo del 24 marzo 2006, n. 155 recante la “Disciplina dell’impresa sociale, a norma della legge 13 giugno 2005, n. 118”, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 27 aprile 2006, n. 97, ed entrato in vigore il 12 maggio, il quale disegna l’ossatura giuridica di tale impresa e le materie di competenza. Si tratta, sostanzialmente, dell’iniziativa legislativa più recente che può essere ascritta al particolare filone di tecnica normativa che il nostro

Laurea liv.II (specialistica)

Facoltà: Economia

Autore: Carmela Fortunato Contatta »

Composta da 159 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 7336 click dal 02/10/2007.

 

Consultata integralmente 41 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.