Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Consapevolezza nella salute, nella malattia e nel processo di guarigione

Attraverso questo elaborato ho l’intenzione di sottolineare l’importanza di un ruolo attivo dell’individuo, sia nel processo di guarigione, sia nel mantenimento della salute, sia negli eventi che lo portano ad ammalarsi.
Farò riferimento al concetto di consapevolezza, intesa come presa di coscienza del proprio Sé, comprensivo di tutti i fenomeni psicocorporei che accompagnano l’intera vita.
Inizio confrontando diversi modelli epistemologici di concezione della malattia che si sono succeduti in diverse epoche storiche e in diverse culture, e i relativi metodi medici e le pratiche terapeutiche adottate.
Parlo poi del caduceo, simbolo della medicina, dalle origini antichissime, ma ancora oggi usato dalla medicina contemporanea. Tale simbolo testimonia come il pensiero filosofico che sta alle origini del pensiero medico occidentale, non differisca dalle basi delle filosofie mediche orientali, dette olistiche: entrambi i pensieri contemplano il concetto di unità nell’uomo, di unione corpo-psiche, della concezione dell’armonia tra intuizione e ragione

Mostra/Nascondi contenuto.
1 Introduzione La medicina ufficiale, quella che aderisce al modello scientifico occidentale, mette a disposizione, dove i mezzi necessari lo permettono, medici specializzati in grado di assumersi la totale responsabilità del male dell’utente, e offre medicinali per ogni tipo , o quasi, di malattia. L’individuo della società globale del 2000, trovandosi dinnanzi alla malattia, non esita a rivolgersi a qualcuno (medico) o qualcosa (medicinale) in grado di rimuovergli in tempi più brevi possibile il male che lo affligge, per alleviare presto il pensiero e la preoccupazione, delegando il compito di occuparsi della sua salute a terzi. Attraverso questo elaborato ho l’intenzione di sottolineare l’importanza di un ruolo attivo dell’individuo, sia nel processo di guarigione, sia nel mantenimento della salute, sia negli eventi che lo portano ad ammalarsi.

Laurea liv.II (specialistica)

Facoltà: Psicologia

Autore: Zaira Cestari Contatta »

Composta da 106 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1980 click dal 25/10/2007.

 

Consultata integralmente 6 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.