Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Vitamine antiossidanti e malattie cardiovascolari

Questa tesi analizza e approfondisce l'interazione tra le vitamine antiossidanti e le malattie cardiovascolari.

Mostra/Nascondi contenuto.
2 Premessa Ci proponiamo di analizzare le recenti acquisizioni medico- scientifiche, riguardo il ruolo che le vitamine antiossidanti potrebbero giocare nella prevenzione e terapia delle malattie cardio-vascolari, la prima causa di morte nei paesi industrializzati. Nel nostro paese, per esempio, il tasso di mortalit , riferito al 1993, Ł stato di 423,7/100000 abitanti, ben al di l di 270,5/100000 abitanti, che Ł per lo stesso anno il dato relativo ai tumori (seconda causa di morte). I tassi di mortalit , relativi agli anni precedenti (413,8/100000 abitanti nel 1990; 425,4/100000 abitanti nel 1991; 412.8/100000 abitanti nel 1992), indicano che, nonostante i progressi in campo medico, non vi Ł la tendenza alla diminuzione di questi dati (1). E pertanto facile comprendere perchŁ le malattie cardio-vascolari siano uno dei principali ( se non il principale) problemi socio-sanitari di molti paesi e

Tesi di Laurea

Facoltà: Medicina e Chirurgia

Autore: Vittorio Emanuele Contatta »

Composta da 68 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 4222 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.