Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

MFD- Tribunale per i diritti del Malato: analisi sociologica di un movimento

La ricerca ha lo scopo di stabilire se, e in che misura, la struttura Tribunale per i Diritti del Malato è riuscita, nel corso della sua attività, dal 1980 al 1997, a determinare dei cambiamenti, nel campo della sanità, sia a livello istituzionale che a livello sociale e culturale. In particolare, si vuole verificare cosa è riuscito a modificare materialmente nelle istituzioni locali e regionali, e, quindi, come si sia rapportato con il potere pubblico, ma anche con i cittadini.

Mostra/Nascondi contenuto.
1 INTRODUZIONE Scopo di questa ricerca è stabilire se, e in che misura, la struttura “Tribunale per i Diritti del Malato” è riuscita, nel corso della sua attività, dal 1980 fino al 1997, a determinare dei cambiamenti, nel campo della sanità, sia a livello istituzionale che a livello sociale e culturale. In particolare si vuole verificare cosa è riuscito a modificare materialmente nelle istituzioni locali e regionali, e quindi come si sia rapportato con il potere pubblico, ma anche con i cittadini.

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Maria Bonaccorso Contatta »

Composta da 265 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1080 click dal 09/11/2007.

 

Consultata integralmente 2 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.