Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Attività sportiva: devianza e criminalità

Questa tesi è rivolta comprendere le cause che hanno generato il sistema di crisi nel mondo dello sport, sia dal punto di vista economico-finanziario, sia dal punto di vista degli operatori del settore sportivo, manager e atleti, sia dal punto di vista degli appassionati e dei tifosi. Purtroppo i motivi che hanno generato questa difficile situazione sono molpeplici: la vittoria ad ogni costo, i falsi in bilancio, la violenza negli stadi. Questo regime di illegalità che vige nel mondo sportivo, può essere inteso come lo specchio del nostro mondo e come il riassunto di quello che oggi siamo abituati a vivere nella nostra società.

Mostra/Nascondi contenuto.
INTRODUZIONE Mens sana in corpore sano sosteneva il poeta latino Giovenale. Lo sport è parte essenziale della natura e della storia dell’uomo. Ma cos’è lo sport? Lo sport è insieme di svago ed esercizio fisico, quando l’uno e l’altro sono volontariamente sottoposti a regole concordemente accettate. Può esserci naturalmente anche uno svago ed un esercizio fisico, individuale o collettivo, non sottoposto a regole, ma questo non può propriamente parlarsi di sport. Un esempio può essere dato dalla ginnastica non regolamentata o da uno svago casuale. Sport è un termine inglese che designa le discipline e i giochi, individuali o di squadra, praticati a livello amatoriale o agonistico e regolati da norme codificate. Il termine “sport”, introdotto in Italia nel XX secolo, deriva, analogamente alla parola italiana “diporto” (sopravvissuta solo in ambito letterario e in quello marinaresco e aeronautico per indicare le   3

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Orsola Montanile Contatta »

Composta da 413 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 6632 click dal 05/12/2007.

 

Consultata integralmente 4 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.