Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Le crisi di governo

La tesi si propone di illustrare tutti i possibili casi di crisi di Governo. La prima parte riguarda il rapporto di fiducia, tra Governo e Camere, e la sua ratio in una forma di governo parlamentare. Quindi si esaminano tutti i casi in cui tale rapporto viene ad incrinarsi, e tutte le possibili soluzioni: dal riassorbimento della crisi, alla caduta del Governo allo scioglimento delle Camere, ecc.
La tesi si chiude con una interessante elencazione cronologica di tutti i governi della repubblica e brevemente delle vicende che ne hanno determinato la fine.

Mostra/Nascondi contenuto.
5 Capitolo I LA SCELTA DEL GOVERNO PARLAMENTARE: LA FIDUCIA NELLE VARIE FORME DI GOVERNO: Le forme di governo che ogni Stato può adottare consistono in vari modelli organizzativi, o schemi organizzativi, per l’esercizio del potere sovrano. Si tratta di una serie di regole e forme attraverso le quali il potere viene in concreto gestito e distribuito fra i diversi organi costituzionali. L’esperienza delle democrazie pluraliste, di cui la Repubblica Italiana fa parte, presenta forme di governo svariate, diversamente sfaccettate, nessuna perfettamente uguale alle altre. Tuttavia tra esse è generalmente possibile una bipartizione a scopo classificatorio. Si tratta di riconoscere, per grandi linee, la presenza di due possibili modelli detti l’uno presidenziale e l’altro parlamentare. Il primo, quello presidenziale, è caratterizzato dalla estraneità del potere esecutivo rispetto a quello legislativo. Il popolo, cioè, compie due scelte distinte: una per eleggere il parlamento e l’altra per elegge-

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Fabio Palmieri Contatta »

Composta da 227 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 5236 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 33 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.