Skip to content

La strategia competitiva. Il caso F.lli De Cecco S.p.A.

Informazioni tesi

  Autore: Marco Belli
  Tipo: Tesi di Laurea
  Anno: 2002-03
  Università: Università degli Studi Gabriele D'Annunzio di Chieti e Pescara
  Facoltà: Economia
  Corso: Economia Aziendale
  Relatore: Michele Antonio Rea
  Lingua: Italiano
  Num. pagine: 373

La strategia competitiva, gli aspetti della sua determinazione e i modi di applicazione, sono i temi centrali di questo lavoro. Al fine esso risulta suddiviso in due parti.
Nella prima si affrontano le questioni strategiche da un punto di vista esclusivamente teorico, coadiuvate da studi di esperti di strategia, d’impresa e di marketing.
La seconda parte presenta, invece, il lato applicativo della strategia competitiva attraverso l’osservazione e l’analisi del settore della pasta secca, che per noi italiani ha una importanza speciale, e di una grande azienda italiana che vi opera.
Il primo capitolo introduce i concetti generali sulla strategia aziendale e, in particolare, sulla strategia competitiva. Una sintetica esplicazione dei concetti di strategia e di vantaggio competitivo permette di ravvisare l’importanza di queste politiche nell’attuale scenario di mercato. Negli ultimi due paragrafi, poi, il discorso inizia a farsi più specifico e applicativo, con le peculiarità dell’analisi settoriale e della sua rilevanza nella corretta determinazione della strategia competitiva. La stessa, però, non può trascurare i nuovi orientamenti centrati sul pieno soddisfacimento dei bisogni del consumatore e sulla customer satisfaction.
Con il secondo capitolo si entra nel merito delle strategie competitive di “base”; vale a dire delle vere e proprie azioni volte a far ottenere un vantaggio superiore, e delle “altre” più frequenti opzioni strategiche, con la precisazione delle linee-guida della loro determinazione.
Dal terzo capitolo si inizia l’analisi concreta sul mercato della pasta alimentare. Oltre all’enunciazione e all’approfondimento dei fattori che concorrono nella definizione di una strategia competitiva, viene fatta una panoramica generale del mercato della pasta alimentare come base per la comprensione della seconda sezione. Infatti, quando si parla di pasta alimentare significa considerare sia la pasta fresca sia quella secca. Esse sono completamente differenti per le caratteristiche organolettiche del prodotto, per la rivalità delle aziende presenti nel settore e per le metodologie di sfruttamento dei fattori di successo. I rispettivi comparti sono accomunati, però, dalle stesse tipologie di clienti e fasce di posizionamento e dal ruolo cardine delle imprese italiane. Ho cercato di tracciare i tratti distintivi, pur sempre generici, di questo complesso mercato mettendoli in diretta correlazione con gli elementi determinanti della strategia competitiva, nell’ottica di un’analisi interattiva. L’indagine sul complessivo mercato della pasta alimentare è stata voluta per introdurre l’analisi specifica del settore italiano della pasta secca e della F.lli De Cecco S.p.A., sviluppati nella seconda parte. Le aziende italiane rivestono un ruolo di prim’ordine nella produzione di questo bene e nel quarto capitolo, dopo una introduzione sul ruolo della pasta secca nell’alimentazione e sulla normativa vigente, è esaminato il settore nazionale di riferimento. Nello specifico sono evidenziate le maggiori aziende produttrici e le rispettive quote di mercato, i raggruppamenti strategici, il posizionamento, i fattori di fidelizzazione e tutte le altre caratteristiche strutturali, con l’accento sulle principali strategie competitive adottate e sugli artefici di distinzione dell’offerta.La degna conclusione di questa graduale analisi del mercato della pasta non poteva che coincidere con la descrizione e lo studio di una grande realtà industriale del nostro Paese ivi operante: la F.lli De Cecco S.p.A., per la quale la strategia competitiva ed in particolare la strategia di differenziazione, rappresentano la vera ragion d’essere d’impresa. Attraverso i lineamenti della sua storia e della sua esclusiva filiera produttiva, saranno descritti i tratti caratteristici del prodotto e della strategia competitiva della De Cecco, passando per gli orientamenti di marketing e di internazionalizzazione.

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista
Mostra/Nascondi contenuto.
VI INTRODUZIONE L’attuale contesto sociale ed economico, la globalizzazione e le nuove frontiere tecnologiche rendono molto complessa e difficoltosa l’operatività delle imprese. Le situazioni del mercato sono in continua evoluzione: sono molte le imprese presenti in qualsiasi mercato e gli acquirenti sono sempre più esperti e sicuri nelle decisioni d’acquisto. Ciò comporta che il pieno raggiungimento del successo e dei risultati reddituali deve per forza di cose passare per una corretta analisi ambientale e per la definizione di una strategia attenta a tutti i fattori critici. Le politiche intraprese delle aziende tendono, generalmente, alla sopravvalutazione dei soli fini collegati al tornaconto economico. Le analisi delle fonti di guadagno e degli elementi che determinano le differenze nella redditività tra le concorrenti, coadiuvano questo orientamento. L’accento è posto sugli schemi e sulle capacità che

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista

FAQ

Per consultare la tesi è necessario essere registrati e acquistare la consultazione integrale del file, al costo di 29,89€.
Il pagamento può essere effettuato tramite carta di credito/carta prepagata, PayPal, bonifico bancario, bollettino postale.
Confermato il pagamento si potrà consultare i file esclusivamente in formato .PDF accedendo alla propria Home Personale. Si potrà quindi procedere a salvare o stampare il file.
Maggiori informazioni
Ingiustamente snobbata durante le ricerche bibliografiche, una tesi di laurea si rivela decisamente utile:
  • perché affronta un singolo argomento in modo sintetico e specifico come altri testi non fanno;
  • perché è un lavoro originale che si basa su una ricerca bibliografica accurata;
  • perché, a differenza di altri materiali che puoi reperire online, una tesi di laurea è stata verificata da un docente universitario e dalla commissione in sede d'esame. La nostra redazione inoltre controlla prima della pubblicazione la completezza dei materiali e, dal 2009, anche l'originalità della tesi attraverso il software antiplagio Compilatio.net.
  • L'utilizzo della consultazione integrale della tesi da parte dell'Utente che ne acquista il diritto è da considerarsi esclusivamente privato.
  • Nel caso in cui l'Utente volesse pubblicare o citare una tesi presente nel database del sito www.tesionline.it deve ottenere autorizzazione scritta dall'Autore della tesi stessa, il quale è unico detentore dei diritti.
  • L'Utente è l'unico ed esclusivo responsabile del materiale di cui acquista il diritto alla consultazione. Si impegna a non divulgare a mezzo stampa, editoria in genere, televisione, radio, Internet e/o qualsiasi altro mezzo divulgativo esistente o che venisse inventato, il contenuto della tesi che consulta o stralci della medesima. Verrà perseguito legalmente nel caso di riproduzione totale e/o parziale su qualsiasi mezzo e/o su qualsiasi supporto, nel caso di divulgazione nonché nel caso di ricavo economico derivante dallo sfruttamento del diritto acquisito.
  • L'Utente è a conoscenza che l'importo da lui pagato per la consultazione integrale della tesi prescelta è ripartito, a partire dalla seconda consultazione assoluta nell'anno in corso, al 50% tra l'Autore/i della tesi e Tesionline Srl, la società titolare del sito www.tesionline.it.
L'obiettivo di Tesionline è quello di rendere accessibile a una platea il più possibile vasta il patrimonio di cultura e conoscenza contenuto nelle tesi.
Per raggiungerlo, è fondamentale superare la barriera rappresentata dalla lingua. Ecco perché cerchiamo persone disponibili ad effettuare la traduzione delle tesi pubblicate nel nostro sito.
Scopri come funziona

DUBBI? Contattaci

Contatta la redazione a
[email protected]

Ci trovi su Skype (redazione_tesi)
dalle 9:00 alle 13:00

Oppure vieni a trovarci su

Parole chiave

competizione aziende
strategia d'impresa
strategie competitive

Non hai trovato quello che cercavi?


Abbiamo più di 45.000 Tesi di Laurea: cerca nel nostro database

Oppure consulta la sezione dedicata ad appunti universitari selezionati e pubblicati dalla nostra redazione

Ottimizza la tua ricerca:

  • individua con precisione le parole chiave specifiche della tua ricerca
  • elimina i termini non significativi (aggettivi, articoli, avverbi...)
  • se non hai risultati amplia la ricerca con termini via via più generici (ad esempio da "anziano oncologico" a "paziente oncologico")
  • utilizza la ricerca avanzata
  • utilizza gli operatori booleani (and, or, "")

Idee per la tesi?

Scopri le migliori tesi scelte da noi sugli argomenti recenti


Come si scrive una tesi di laurea?


A quale cattedra chiedere la tesi? Quale sarà il docente più disponibile? Quale l'argomento più interessante per me? ...e quale quello più interessante per il mondo del lavoro?

Scarica gratuitamente la nostra guida "Come si scrive una tesi di laurea" e iscriviti alla newsletter per ricevere consigli e materiale utile.


La tesi l'ho già scritta,
ora cosa ne faccio?


La tua tesi ti ha aiutato ad ottenere quel sudato titolo di studio, ma può darti molto di più: ti differenzia dai tuoi colleghi universitari, mostra i tuoi interessi ed è un lavoro di ricerca unico, che può essere utile anche ad altri.

Il nostro consiglio è di non sprecare tutto questo lavoro:

È ora di pubblicare la tesi