Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Analisi del processo di previsione della domanda in un'azienda dl settore automotive: il caso Brembo

La necessità di questo lavoro è nata dalla constatazione della presenza di una forte variabilità della domanda che, unita allo scarso anticipo con il quale i clienti inviano gli ordini, costringe l’azienda a mantenere un elevato livello degli stock a magazzino per riuscire a consegnare i prodotti nelle quantità e nelle tempistiche richieste dal cliente e garantire un livello di servizio elevato.
Per questo motivo uno strumento di previsione delle vendite e di pianificazione della domanda permetterebbe all’azienda di avere l’indicazione di quali prodotti verranno richiesti dal mercato nel futuro immediato e in quale quantità e di programmare con l’anticipo adeguato la produzione degli stessi.
La seconda parte del progetto che verrà descritta in un successivo lavoro di tesi, riguarderà lo studio per la realizzazione di uno sistema che permetta all’azienda di allocare la produzione su più stabilimenti, avendo come dato in input il dato sulla domanda futura previsto.
Lo stage presso Brembo S.p.A. ha visto il nostro pieno coinvolgimento nello sviluppo di questo progetto ed è stato favorito dall’inserimento all’interno di un gruppo di lavoro formato da tutte le competenze e responsabilità necessarie

Mostra/Nascondi contenuto.
Sintesi introduttiva VIII Sintesi introduttiva PRESENTAZIONE DEL PROGETTO Il presente lavoro di tesi è il risultato di un’esperienza durata otto mesi in Brembo S.p.A. (sede centrale Curno, BG), nota azienda operante nel settore automobilistico, produttrice di sistemi frenanti. Questo documento descrive la prima parte della realizzazione di un progetto che ha un duplice scopo e cioè la realizzazione di uno strumento di pianificazione della domanda e di uno strumento per l’allocazione delle produzione sui vari siti produttivi Brembo S.p.A. dislocati in tutta Europa. Nello specifico la parte del progetto descritta nei capitoli seguenti riguarda lo studio di un sistema funzionale all’azienda per la previsione e la pianificazione della domanda di dischi freno per il settore aftermarket. La necessità di questo lavoro è nata dalla constatazione della presenza di una forte variabilità della domanda che, unita allo scarso anticipo con il quale i clienti inviano gli ordini, costringe l’azienda a mantenere un elevato livello degli stock a magazzino per riuscire a consegnare i prodotti nelle quantità e nelle tempistiche richieste dal cliente e garantire un livello di servizio elevato. Per questo motivo uno strumento di previsione delle vendite e di pianificazione della domanda permetterebbe all’azienda di avere l’indicazione di quali prodotti verranno richiesti dal mercato nel futuro immediato e in quale quantità e di programmare con l’anticipo adeguato la produzione degli stessi. La seconda parte del progetto che verrà descritta in un successivo lavoro di tesi, riguarderà lo studio per la realizzazione di uno sistema che permetta all’azienda di allocare la produzione su più stabilimenti, avendo come dato in input il dato sulla domanda futura previsto. Lo stage presso Brembo S.p.A. ha visto il nostro pieno coinvolgimento nello sviluppo di questo progetto ed è stato favorito dall’inserimento all’interno di un gruppo di lavoro formato da tutte le competenze e responsabilità necessarie.

Tesi di Laurea

Facoltà: Ingegneria

Autore: Paolo Paris Contatta »

Composta da 354 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3290 click dal 10/01/2008.

 

Consultata integralmente 19 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.