Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Le indagini statistiche on-line: limiti ed opportunità dei nuovi metodi di rilevazione

Le indagini statistiche dai tradizionali metodi di rilevazione delle informazioni, ai metodi che si avvantaggiano dell'utilizzo delle tecnologie informatiche.

Mostra/Nascondi contenuto.
INTRODUZIONE L’obiettivo del presente lavoro è stato quello di individuare vantaggi e svantaggi delle differenti tecniche di conduzione delle interviste alla luce delle innovazioni ottenute dalla diffusione delle tecnologie informatiche e di internet. Una delle esigenze primarie della società in cui viviamo consiste nella raccolta di dati sulle proprie caratteristiche e sui modelli di comportamento. La risposta a queste esigenze è fornita dalle interviste che consentono di ottenere rapidamente un quadro delle evoluzioni in atto, permettendo di tenerne sotto controllo i cambiamenti. Quest’analisi, resa difficile dalla scarsità di informazioni, (che tra l’altro presentano una caratteristica di frammentarietà), esistenti in Italia sui metodi di raccolta che si avvantaggiano delle Ti, oggetto di trattazione della tesi, vuole evidenziare i notevoli riflessi che lo sviluppo della tecnologia e la diffusione di internet hanno avuto sul processo di raccolta e sulla qualità del dato finale ottenuto. Il lavoro ha voluto mettere in risalto anche l’importanza di ottenere il più possibile accurati e pertanto sono stati analizzati gli aspetti di ogni tecnica evidenziando i fattori che conducono alla realizzazione di questo obiettivo. Nel primo capitolo è stato trattato il processo di raccolta dei dati statistici con particolare riferimento alle fasi di raccolta , alla caratteristica della qualità dei dati rilevati e agli errori generati dal processo. Nel secondo capitolo si sono esaminati i metodi tradizionali di ricerca evidenziandone vantaggi e svantaggi, nell’ultima parte del capitolo l’attenzione è stata rivolta ai metodi che prevedono l’utilizzo congiunto del telefono e del computer ovvero il “ metodo CATI “ e il “ metodo CAPI “ . Nel terzo capitolo ci si è occupati della diffusione di internet nelle indagini statistiche. In una prima parte è stata descritta l’evoluzione dei metodi di raccolta e ne sono state messe in evidenza le caratteristiche, sono stati trattati inoltre i problemi che da essi ne derivano. In una seconda parte è 3

Laurea liv.I

Facoltà: Economia

Autore: Alessia Festa Contatta »

Composta da 53 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1636 click dal 11/01/2008.

 

Consultata integralmente 6 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.