Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

L'agricoltura biologica e il regime biodinamico nella tradizione di Montalcino: il caso dell'azienda Le Chiuse

Introduzione del territorio di Montalcino e del suo prodotto simbolo: il Brunello; l'agricoltura biologica e l'approccio biodinamico nel mondo del vino; esame approfondito della business idea e delle strategie adottate dall'impresa Le Chiuse

Mostra/Nascondi contenuto.
4 INTRODUZIONE L’analisi che mi propongo di svolgere in questo lavoro riguarda un’azienda vitivinicola di Montalcino: “Le Chiuse”. Prima di arrivare ad analizzare nello specifico “Le Chiuse”, però, ho ritenuto necessario precisare l’ambiente in cui l’azienda opera; questo perché Montalcino sicuramente influenza le imprese presenti sia dal punto di vista puramente territoriale, che soprattutto dal punto di vista della cultura e della tradizione che lo coinvolge. L’azienda, nel delineare le proprie strategie, non può prescindere dal fatto di trovarsi in un ambiente che da molti è considerato il massimo per questo tipo di attività e che quindi da un lato agevola il successo per l’azienda grazie al suo nome nel mondo, ma allo stesso tempo implica il raggiungimento e soprattutto il mantenimento di un grado di qualità difficilmente tenibile da tutti. Ho quindi riportato la storia del Brunello di Montalcino, emblema del territorio, e le caratteristiche principali della zona dal punto di vista geo-fisico. Inoltre “Le Chiuse” hanno scelto di produrre le loro uve secondo le norme del regime “biologico” e in parte seguendo i principi del “biodinamico”; per questo motivo farò una digressione sui principi alla base dell’ agricoltura “biologica” e “biodinamica” e più nello specifico questo tipo di approccio nella viticoltura. Infine andrò ad analizzare nello specifico l’azienda Le Chiuse, nata nel 1986 ma esistente già dal Settecento quando faceva parte dei possedimenti della famiglia Biondi Santi. Per fare questo ho effettuato varie visite alla tenuta di Montalcino e vari incontri con la proprietaria dell’ azienda Simonetta Valiani

Laurea liv.I

Facoltà: Economia

Autore: Katia Mitrione Contatta »

Composta da 46 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1360 click dal 15/01/2008.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.