Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Comunicazione Ecologica - Da Movimento a Lovemark - Il caso Lush

Negli ambienti mediali c’è stato un proliferare di discussioni su una nuova etica ambientale, discussioni carenti però di una attenta analisi delle strutture del sistema sociale. Le problematiche ecologiche devono trattare tutte le questioni sia in riferimento all’unità che in riferimento alla differenza sistema/ambiente in cui tale contesto è scomponibile. Si tematizza cioè l’unità della differenza tra sistema e ambiente, ma non l’unità del sistema complessivo. [...] Ma per trattare questi argomenti affronteremo innanzitutto la teoria dei sistemi e analizzeremo i codici che li caratterizzano, nel tentativo di individuare le possibilità di sviluppo per le tematiche ecologiche. Successivamente, allo scopo di avere un quadro più completo del fenomeno, analizzeremo il mondo del consumo ecologico, con una attenta analisi di fenomeni aggregativi quali forum, comunità, ecc, per poi approfondire propriamente le complesse dinamiche di consumo consapevole. Infine studieremo il caso di un'azienda che rappresenta un ottimo esempio di comunicazione ecologica e che ha pertanto ottenuto un successo internazionale.

Mostra/Nascondi contenuto.
Introduzione Il tema che ho deciso di affrontare in questo lavoro di tesi nasce da una lunga osservazione sui temi emergenti nella società odierna. In particolar modo si concentra sulla constatazione del fatto che la società appare oggi rimessa in discussione da effetti che essa stessa ha provocato nel suo ambiente. Una delle conseguenze osservabili di questo fenomeno è rappresentata, ad esempio, dall’emergere di nuovi temi di comunicazione sociale, tra i quali possiamo citare: il bisogno rapidamente crescente di risorse non riproducibili, la riduzione della molteplicità di specie come premessa di un’ulteriore e sconosciuta evoluzione biologica, l’evoluzione di agenti patogeni resistenti ai farmaci e pertanto non più combattibili, l’inquinamento ambientale, la sovrappopolazione della terra, ecc. Per affrontare quindi un argomento che suscita in me particolare interesse e a conclusione di un percorso di studi incentrato sul ruolo del sistema mediale all’interno della società, applicherò gli strumenti di analisi delle logiche comunicative appresi in questi anni alle manifestazioni concrete di questo particolare tema sociale, utilizzandole per descrivere una realtà sempre più emergente. Nell’affrontare questi argomenti posso affermare di aver notato un deficit di teorizzazione compensato da un’abbondanza di fervore morale. Negli ambienti mediali c’è stato un proliferare di discussioni su una nuova etica ambientale, discussioni carenti però di una attenta analisi delle strutture del sistema sociale. A questo proposito e per meglio comprendere le modalità che dirigono una comunicazione che parte dal basso per avere i suoi riscontri nel sistema economico, ho creato una community di discussione sulle tematiche ecologiche che mi ha permesso di comprendere quali siano i nostri interlocutori e quali azioni mettano in atto per ottenere risonanza all’interno del sistema sociale. L’emergere di queste tematiche non è sconnesso da legami con la ricerca scientifica grazie alla quale è cresciuto il rispetto per 4

Laurea liv.I

Facoltà: Sociologia

Autore: Patrizia Diana Beatrice Malerba Contatta »

Composta da 108 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2490 click dal 21/01/2008.

 

Consultata integralmente 4 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.