Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

L'apertura di una banca locale ai mercati internazionali: il caso Veneto Banca

In un’epoca di grandi mutamenti questa tesi vuole essere uno strumento per analizzare quello che sta avvenendo nel settore bancario con riferimento non solamente alle banche italiane, riguardo all’espansione oltre confine.

Le banche che decidono di migrare verso nuovi mercati, hanno visto che rimanendo nel contesto nazionale avrebbero visto ridursi sempre più le quote che possedevano a causa del fatto che proprio in quel contesto nazionale i tassi di sviluppo non erano più pari a quelli che avevano caratterizzato il boom economico in periodi precedenti.

La Tesi verrà quindi divisa in quattro capitoli.

Il primo vede un’analisi del contesto economico e delle strade che molte banche italiane e non, stanno imboccando. Il secondo si sofferma sull’analisi delle principali problematiche che una banca deve affrontare per potersi internazionalizzare e quindi le varie strategie da adottare, la scelta del paese nel quale investire riservando una particolare attenzione al fattore rischio, considerato il fatto che per la maggior parte delle banche la scelta è stata di espandersi soprattutto in paesi dell’Europa orientale, caratterizzati da un forte rischio esogeno. Cosa importante poi è la scelta della struttura con la quale la banca deciderà di espandersi, fattore fondamentale perché dà l’idea in quale misura la stessa decide di insediarsi nel paese scelto, quindi se in modo profondo o leggero. In ultima istanza si è presa in considerazione la strategia di marketing che principalmente riguarda una decisione di internazionalizzazione: il re-branding.

Nel terzo capitolo è stata analizzata in particolare l’azione di internazionalizzazione nei paesi dell’Europa centro-orientale prendendo in considerazione le determinanti che l’hanno caratterizzata soffermandomi nello specifico su quella che riguarda il cosiddetto “follow the client” o per meglio dire l’azione bancaria di sostenere l’internazionalizzazione delle imprese clienti. A riguardo si è voluta integrare l’analisi con l’indagine empirica presentata da Farabullini e Ferri nel lavoro: “Passaggi a est per le banche italiane e i distretti industriali: collegati o indipendenti?” che cercava di vedere se l’internazionalizzazione delle banche fossero in qualche modo legate all’internazionalizzazione delle imprese loro clienti.

Nell’ultimo capitolo verrà presentato il caso Veneto Banca, presso la quale l’autore ha avuto l’onore di svolgere lo stage. Veneto Banca si è caratterizzata per aver avuto una certa dinamicità a livello internazionale. Vengono quindi presi in considerazione due casi e cioè quello di Banca Italo Romena e quello di Gospodarsko Kreditna Bank che a breve prenderà il nome di Veneto Banka.

Mostra/Nascondi contenuto.
5 INTRODUZIONE In un’epoca di grandi mutamenti questa tesi vuole essere uno strumento per analizzare quello che sta avvenendo nel settore bancario con riferimento non solamente alle banche italiane, riguardo all’espansione oltre confine. Le banche che decidono di migrare verso nuovi mercati, hanno visto che rimanendo nel contesto nazionale avrebbero visto ridursi sempre più le quote che possedevano a causa del fatto che proprio in quel contesto nazionale i tassi di sviluppo non erano più pari a quelli che avevano caratterizzato il boom economico in periodi precedenti. La Tesi verrà quindi divisa in quattro capitoli. Il primo vede un’analisi del contesto economico e delle strade che molte banche italiane e non, stanno imboccando. Il secondo si sofferma sull’analisi delle principali problematiche che una banca deve affrontare per potersi internazionalizzare e quindi le varie strategie da adottare, la scelta del paese nel quale investire riservando una particolare attenzione al fattore rischio, considerato il fatto che per la maggior parte

Laurea liv.II (specialistica)

Facoltà: Economia

Autore: Matteo Benetton Contatta »

Composta da 150 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2148 click dal 24/01/2008.

 

Consultata integralmente 5 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.