Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Tecniche non farmacologiche per il controllo ospedaliero del dolore pediatrico

Questa tesi nasce come studio finalizzato all’approfondimento di un tema che, in questi anni, ha suscitato un sempre maggior interesse nel mondo della Medicina: il trattamento del dolore in ospedale.
Si basa sul presupposto che esistono, oltre alle normali procedure analgesiche, trattamenti non farmacologici in grado di controllare il dolore e migliorare quindi il periodo di degenza ospedaliera non solo del paziente adulto, ma anche e soprattutto del paziente pediatrico.
Essa mira inoltre a dimostrare, attraverso uno studio di tipo sperimentale (condotto all’interno del reparto di Neonatologia dell’ospedale Martini di Torino), come effettivamente l’utilizzo della musicoterapia abbia apportato benefici rilevanti ai piccoli pazienti, inducendo un maggior grado di rilassamento nei neonati considerati nello studio, e permettendo di riscontrare in loro diminuzione dello stress, percezione ridotta del dolore, e una migliore risposta ai trattamenti e alle procedure dolorose.
Infine, con questa tesi si vuole dimostrare come l’infermiere possa trovarsi facilitato nel suo lavoro e nell’assistenza al paziente pediatrico grazie a un supporto musicoterapico.

Mostra/Nascondi contenuto.
5 INTRODUZIONE

Diploma di Laurea

Facoltà: Medicina e Chirurgia

Autore: Bianca Chiomento Contatta »

Composta da 134 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 9686 click dal 14/03/2008.

 

Consultata integralmente 16 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.