Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Tecnologia RFid: analisi e caratterizzazione di un sistema HF passivo


Scopo del nostro lavoro è stato quello di condurre un’analisi e successivamente una
caratterizzazione di un sistema RFId HF passivo.
La prima parte della tesi è volta a dare una visione generale di questo tipo di tecnologia,
vengono toccati i passi principali del suo sviluppo e vengono analizzate le parti costitutive
di questo tipo di sistema. Dopo aver classificato secondo vari parametri questo tipo di
sistemi ci si sofferma sulla tecnologia da noi analizzata, quella HF passiva; il primo
capitolo si conclude con una panoramica sulle principali applicazioni dell’RFId.
La seconda parte è invece di tipo pratico, dopo aver descritto nel capitolo 2 il tipo di
strumentazione utilizzato, sono riportati nel capitolo 3 i test effettuati per caratterizzare il
sistema in esame e i relativi risultati; i test sono stati fatti per mettere in evidenza le
prestazioni di diversi tipi di trasponder in base a parametri ritenuti importanti
nell’applicazione pratica dei sistemi RFId.
Il lavoro è stato svolto interamente all’ “RFId Solution Center” di Peschiera Borromeo, il
centro, nato da una collaborazione tra Politecnico di Milano, HP e Intel, si occupa di
favorire la ricerca, lo sviluppo e l’applicazione delle tecnologie RFId avvalendosi delle
capacità di creazione e gestione dell’innovazione della School of Managment e del
Dipartimento di Elettronica e Informazione del Politecnico di Milano.
I dati raccolti e la base di conoscenza creata durante lo svolgimento del nostro lavoro
saranno utilizzati dal centro per applicazioni in progetti commissionati da aziende che
stanno vagliando la possibilità di introdurre l’utilizzo di questo tipo di tecnologia nel loro
apparato produttivo o commerciale.

Mostra/Nascondi contenuto.
1 Prefazione Scopo del nostro lavoro è stato quello di condurre un’analisi e successivamente una caratterizzazione di un sistema RFId HF passivo. La prima parte della tesi è volta a dare una visione generale di questo tipo di tecnologia, vengono toccati i passi principali del suo sviluppo e vengono analizzate le parti costitutive di questo tipo di sistema. Dopo aver classificato secondo vari parametri questo tipo di sistemi ci si sofferma sulla tecnologia da noi analizzata, quella HF passiva; il primo capitolo si conclude con una panoramica sulle principali applicazioni dell’RFId. La seconda parte è invece di tipo pratico, dopo aver descritto nel capitolo 2 il tipo di strumentazione utilizzato, sono riportati nel capitolo 3 i test effettuati per caratterizzare il sistema in esame e i relativi risultati; i test sono stati fatti per mettere in evidenza le prestazioni di diversi tipi di trasponder in base a parametri ritenuti importanti nell’applicazione pratica dei sistemi RFId. Il lavoro è stato svolto interamente all’ “RFId Solution Center” di Peschiera Borromeo, il centro, nato da una collaborazione tra Politecnico di Milano, HP e Intel, si occupa di favorire la ricerca, lo sviluppo e l’applicazione delle tecnologie RFId avvalendosi delle capacità di creazione e gestione dell’innovazione della School of Managment e del Dipartimento di Elettronica e Informazione del Politecnico di Milano. I dati raccolti e la base di conoscenza creata durante lo svolgimento del nostro lavoro saranno utilizzati dal centro per applicazioni in progetti commissionati da aziende che stanno vagliando la possibilità di introdurre l’utilizzo di questo tipo di tecnologia nel loro apparato produttivo o commerciale.

Laurea liv.I

Facoltà: Ingegneria

Autore: Claudio Panetta Contatta »

Composta da 73 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 784 click dal 20/03/2008.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.