Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Sviluppo dell'asse educativo della scuola secondaria di 1° grado

La tesi attraversa le principali riforme della scuola media (secondaria di primo grado), soffermandosi sulla svolta dell'autonomia, sulla Legge Casati, Bottai, della nascita della Scuola Media Unica, sino alle riforme Berlinguer/De Mauro e della Moratti e Fioroni, individuando, sia i riferimenti legislativi che pedagogico-didattici (strutturalismo bruneriano, moduli, curricolo, unità di apprendimento di Bertagna, spingendo gli interrogativi sugli anelli deboli delle veloci riforme che si sono succedute

Mostra/Nascondi contenuto.
3 Presentazione Con il presente lavoro si è voluto compiere un excursus storico- pedagogico-legislativo intorno all’asse della Scuola Media, e ciò nella volontà di individuare le spinte che nel corso dei decenni hanno contribuito alla sua strutturazione attuale. Si è trattato di un percorso elaborato, spesso faticoso, sempre impegnato ed informato delle istanze che giungevano dal mondo della ricerca pedagogica, piegata ed adattata progressivamente al mutare del profilo sociale e culturale del nostro paese. Così, attraverso la rappresentazione di una scuola media di classe, di stampo elitario e selettivo si è passati a quella del 1963, democratica, finalmente uguale ed Unica per tutti, ma ancora orientata secondo il modello pedagogico tradizionale di tipo trasmissivo –contenutistico.

Tesi di Master

Autore: Argentina Severini Contatta »

Composta da 113 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1927 click dal 20/03/2008.

 

Consultata integralmente 4 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.