Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Bilancio delle imprese di assicurazione, analisi per indici economici

Bilancio delle imprese di assicurazione, analisi per indici economici

Mostra/Nascondi contenuto.
6 Introduzione L’analisi economica dell’impresa di assicurazione è sviluppata, soprattutto alla luce del modello organizzativo della “società per azioni” e privilegia l’indagine verso l’interno della gestione d’impresa, anziché quella, tradizionale, sui rapporti tra l’impresa e l’ambiente economico circostante, da qui la trattazione degli indicatori della stessa gestione d’impresa. Il termine “analisi di bilancio” è assai diffuso in dottrina ed in pratica, usato solitamente per indicare un complesso di operazioni atte a formulare degli “indici” rappresentativi di “situazioni”, di “tendenze”, di “risultati”. Ma veniamo, in sintesi, al contenuto della tesi, la quale può essere suddivisa in tre punti essenziali. La prima parte (capp. I, II, III) fa da momento iniziale di riflessione e ci introduce nel mondo dell’assicurazione, partendo nel Capitolo I dal bisogno di sicurezza dell’uomo come causa della loro stessa nascita, allo sviluppo delle prime forme di organizzazione che sono poi le imprese che esercitano tale attività. Particolare attenzione è stata posta nel Capitolo II, anche nel definire le modalità di costituzione per esercitare tale attività, secondo la disciplina prevista sia dal Codice delle assicurazioni private che dal Codice Civile, nonché l’attività di vigilanza alla quale vengono continuamente sottoposte le imprese di assicurazione da parte dell’ISVAP per tutelare il consumatore che si rivolge alle predette per assicurarsi da un probabile pericolo attinente alla loro stessa vita. Infine nel capitolo III si individuano singolarmente i rami esercitati dalle imprese di assicurazione, ovvero ramo vita e ramo danni. La seconda parte (capp. IV, V, VI) è incentrata nel capitolo IV, nell’individuazione del bilancio di esercizio delle imprese di assicurazione, mezzo per comunicare il reale andamento della gestione economico- patrimoniale-finanziaria delle stesse, partendo dall’evoluzione legislativa che ha subito sino ad arrivare ad individuare la composizione dello stesso e percependo che si presenta come un sistema di informazioni quantitative e

Laurea liv.I

Facoltà: Economia

Autore: Mattia Palermo Contatta »

Composta da 163 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 5875 click dal 24/04/2008.

 

Consultata integralmente 19 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.