Skip to content

Exploring the Characteristics of Public Research Spinoff Founders: Evidence from the Bologna Area

Informazioni tesi

  Autore: Giuseppe Claudio Doronzo
  Tipo: Laurea liv.II (specialistica)
  Anno: 2007-08
  Università: Università degli Studi di Bologna
  Facoltà: Ingegneria
  Corso: Ingegneria gestionale
  Relatore: Maurizio Sobrero
  Lingua: Inglese
  Num. pagine: 97

This study encompassed on the phenomenon of the academic spin offs first in the US, then in Europe and in Italy. In Chapter 1 the concept of public research spin off is proposed, then successful examples of public research spin offs are shown; basing on academic literature, 11 reasons why public research spin offs are important are discussed; last, specific reasons of Italian research spin offs are analysed. Chapter 2, based on the analysis of academic literature, tries to give to the reader the main definitions of important factors in the process which leads to the entrepreneurial behaviour.
In Chapter 3 and 4 the author has tried to explain what are the main motivations, the typical personal traits and the attitudes of entrepreneurs, the obstacles and the support they found in their work, through the statistical analysis of 75 questionnaires proposed in face to face interviews conduced between January and March 2007. Chapter 3 analyses the sample of entrepreneurs interviewed, the sample of public research spin off companies they founded, and the questionnaire used for this research.
In Chapter 4 the author thoroughly analyzed the results of the survey in all its various different features and constructs as introduced in Chapter 2. I presented a descriptive results of the different questions posed to the interviewees. In order to complete this work more intensive research was carried through. Three different categorizations of the sample of 77 entrepreneurs was effected in order to understand possible correlations among specific groups of entrepreneurs and some of the constructs/questions investigated by the questionnaire. These differences were measured through T-Student tests, which allow a comparison between two samples with different numerosity taken from the same population.
Last, in Chapter 5, results of the research are summarised and reviewed.

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista
Mostra/Nascondi contenuto.
3 Chapter 1 The importance of public research spinoffs 1.1 Introduction and definition of public research spinoff The importance of academic spinoffs in fostering economic growth and technological development for our society has already been much studied and widely acknowledged by scholars all over the world. Nevertheless, it has to be remarked that this subject has not been tackled at all until recent years when it has started to attract ever increasing numbers of researchers who have been focusing on it and studying its dimensions. First of all is important to define what an academic spin-off is. Here the first complications in our subject are encountered, because, as has been highlighted by the European Commission, “there is no commonly accepted definition of what an academic spinoff is.” 1 . Shane defines an academic spinoff as “a new company founded to exploit a piece of intellectual property created in an academic institution”. He does not include in his definition those companies established by current or former members of universities, which do not commercialize intellectual property created in academic institutions. Thus, his idea of academic spinoff is a subset of all start-up companies created by students and employees of academic institutions (Shane, 2004). Pirnay (2003) has a similar interpretation, proposing that an academic spin-off is to be defined as a “new firm created to exploit commercially some knowledge, technology or research results developed within a university”. On the contrary Roberts (1991), one of the first scholars to approach this field of research, gave a broader sense to this definition, stating that “university spin- offs are companies founded by anyone who has studied or worked at a university”. This change shows how much the definition of this concept has been refined in the last ten years. In Italy the network of Italian University Technology Transfer Offices has reached consesus on a more narrow sense/definition: a university spin-off is a business founded by a researcher to valorize the results of his/her own research activity and his/her scientific knowledge. This paper will not limit its invesigations to academic spin-offs, but will also analyze public research center spinoffs. These two categories will constitute a broader set labeled “public research spin-offs”. Figure 1 will help the reader to better understand the different categories. 1 European Commission: ‘The changing role of public support to academic spin-offs’- Trendchart Workshop summary paper - 17/05/2002 - http://trendchart.cordis.lu/tc_newsitem.cfm?ID=126

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista

FAQ

Per consultare la tesi è necessario essere registrati e acquistare la consultazione integrale del file, al costo di 29,89€.
Il pagamento può essere effettuato tramite carta di credito/carta prepagata, PayPal, bonifico bancario, bollettino postale.
Confermato il pagamento si potrà consultare i file esclusivamente in formato .PDF accedendo alla propria Home Personale. Si potrà quindi procedere a salvare o stampare il file.
Maggiori informazioni
Ingiustamente snobbata durante le ricerche bibliografiche, una tesi di laurea si rivela decisamente utile:
  • perché affronta un singolo argomento in modo sintetico e specifico come altri testi non fanno;
  • perché è un lavoro originale che si basa su una ricerca bibliografica accurata;
  • perché, a differenza di altri materiali che puoi reperire online, una tesi di laurea è stata verificata da un docente universitario e dalla commissione in sede d'esame. La nostra redazione inoltre controlla prima della pubblicazione la completezza dei materiali e, dal 2009, anche l'originalità della tesi attraverso il software antiplagio Compilatio.net.
  • L'utilizzo della consultazione integrale della tesi da parte dell'Utente che ne acquista il diritto è da considerarsi esclusivamente privato.
  • Nel caso in cui l'Utente volesse pubblicare o citare una tesi presente nel database del sito www.tesionline.it deve ottenere autorizzazione scritta dall'Autore della tesi stessa, il quale è unico detentore dei diritti.
  • L'Utente è l'unico ed esclusivo responsabile del materiale di cui acquista il diritto alla consultazione. Si impegna a non divulgare a mezzo stampa, editoria in genere, televisione, radio, Internet e/o qualsiasi altro mezzo divulgativo esistente o che venisse inventato, il contenuto della tesi che consulta o stralci della medesima. Verrà perseguito legalmente nel caso di riproduzione totale e/o parziale su qualsiasi mezzo e/o su qualsiasi supporto, nel caso di divulgazione nonché nel caso di ricavo economico derivante dallo sfruttamento del diritto acquisito.
  • L'Utente è a conoscenza che l'importo da lui pagato per la consultazione integrale della tesi prescelta è ripartito, a partire dalla seconda consultazione assoluta nell'anno in corso, al 50% tra l'Autore/i della tesi e Tesionline Srl, la società titolare del sito www.tesionline.it.
L'obiettivo di Tesionline è quello di rendere accessibile a una platea il più possibile vasta il patrimonio di cultura e conoscenza contenuto nelle tesi.
Per raggiungerlo, è fondamentale superare la barriera rappresentata dalla lingua. Ecco perché cerchiamo persone disponibili ad effettuare la traduzione delle tesi pubblicate nel nostro sito.
Scopri come funziona

DUBBI? Contattaci

Contatta la redazione a
[email protected]

Ci trovi su Skype (redazione_tesi)
dalle 9:00 alle 13:00

Oppure vieni a trovarci su

Parole chiave

bologna
dottorandi
entrepreneurship
faculty
fattori motivanti
imprenditori
ricerca pubblica
ricercatori
spin offs
start up
università

Non hai trovato quello che cercavi?


Abbiamo più di 45.000 Tesi di Laurea: cerca nel nostro database

Oppure consulta la sezione dedicata ad appunti universitari selezionati e pubblicati dalla nostra redazione

Ottimizza la tua ricerca:

  • individua con precisione le parole chiave specifiche della tua ricerca
  • elimina i termini non significativi (aggettivi, articoli, avverbi...)
  • se non hai risultati amplia la ricerca con termini via via più generici (ad esempio da "anziano oncologico" a "paziente oncologico")
  • utilizza la ricerca avanzata
  • utilizza gli operatori booleani (and, or, "")

Idee per la tesi?

Scopri le migliori tesi scelte da noi sugli argomenti recenti


Come si scrive una tesi di laurea?


A quale cattedra chiedere la tesi? Quale sarà il docente più disponibile? Quale l'argomento più interessante per me? ...e quale quello più interessante per il mondo del lavoro?

Scarica gratuitamente la nostra guida "Come si scrive una tesi di laurea" e iscriviti alla newsletter per ricevere consigli e materiale utile.


La tesi l'ho già scritta,
ora cosa ne faccio?


La tua tesi ti ha aiutato ad ottenere quel sudato titolo di studio, ma può darti molto di più: ti differenzia dai tuoi colleghi universitari, mostra i tuoi interessi ed è un lavoro di ricerca unico, che può essere utile anche ad altri.

Il nostro consiglio è di non sprecare tutto questo lavoro:

È ora di pubblicare la tesi