Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Overbooking e modelli di programmazione lineare

La tesi indica come gli strumenti matematici siano in grado di massimizzare il profitto anche nei casi in cui la società si trovi in difetto nei confronti dei consumatori

Mostra/Nascondi contenuto.
2 INTRODUZIONE 1. Ricerca Operativa La ricerca operativa fornisce strumenti matematici di supporto alle attività decisionali in cui occorre gestire e coordinare attività e risorse limitate al fine di massimizzare o minimizzare una funzione obiettivo. In sostanza si occupa di formalizzare un problema in un modello matematico e calcolare una soluzione ottima, quanto possibile, o approssimata (detta anche subottima) per essa. La ricerca operativa costituisce un approccio scientifico alla risoluzione di problemi complessi, si può ricondurre nell’ambito della Matematica Applicata ma presenta forti caratteristiche interdisciplinari relative in prevalenza in Matematica, Informatica, Economia e Finanza, Ingegneria ed altre, ed inoltre ha molte applicazioni commerciali soprattutto negli ambiti economici, infrastrutturale, logistico, militare, della progettazione di servizi e di sistemi di trasporto e nelle tecnologie. Nel caso di problemi di carattere economico, la funzione da massimizzare può coincidere con il massimo profitto ottenibile o con il minor costo da sostenere. In sostanza la Ricerca Operativa cerca di risolvere in modo quantitativo problemi di decisione, sia con lo scopo di ottenere il

Laurea liv.I

Facoltà: Economia

Autore: Antonio Vagliviello Contatta »

Composta da 67 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2303 click dal 21/05/2008.

 

Consultata integralmente 7 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.