Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La vendita dei beni di consumo

IL DIFETTO DI CONFORMITA' : il concetto di conformità del bene al contratto concluso dal consumatore,espresso nella Direttiva 99/44/CE esprime il tentativo del legislatore comunitario di costituire una base economica comune alle varie tradizioni giuridiche degli stati membri, introducendo l'ampia categoria del "bene conforme", ispirandosi all' art. 35 della Convenzione di Vienna del 1980 e ricorrente nel caso in cui il bene non presenti le caratteristiche, le qualità ed i requisiti necessari per poter essere considerato conforme al contratto quale che sia la tipologia e la gravità del vizio, indipendentemente dal dolo o dalla colpa del venditore......

Mostra/Nascondi contenuto.
1 Introduzione La direttiva comunitaria 99/44/CE relativa alla vendita dei beni di consumo nasce da un lungo percorso legislativo, a livello tanto comunitario quanto del diritto interno. Pertanto, nel voler trattare tale argomento, non si può prescindere da ciò che è stata l’evoluzione legislativa in materia di tutela del consumatore sfociata nella direttiva in questione. All’interno di questo lavoro, senza avere pretese ad essere esaustiva, ho ripercorso tale evoluzione partendo dai primi movimenti dei consumatori, fino ad arrivare al più recente “codice del consumo”che compendia in sé le direttive emanate in materia di tutela del consumatore. Nel primo capitolo ho esaminato il fenomeno che viene definito “consumerismo”, ovvero quei movimenti il cui scopo consiste in azioni a difesa degli interessi dei consumatori contro qualsiasi genere di frode commerciale,e le associazioni dei consumatori, regolate dalla legge n. 281/98 il cui diritto di azione si sostanzia nell’esercizio dell’azione inibitoria di atti lesivi di interessi dei consumatori e di azioni di risarcimento di danni causati ai consumatori.

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Vincenzina Chiappetta Contatta »

Composta da 98 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2737 click dal 07/07/2008.

 

Consultata integralmente 7 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.