Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La vendita forzata degli immobili

La mia tesi ha il fine di proporre un quadro generale sulla vendita forzata immobiliare, in particolar modo cercando di approfondire quelle che sono le particolarità, come la delega al professionista o la figura del custode, passando per l'utilizzo della rete internet da parte dei tribunali, per poi finire all'analisi delle prassi nei vari tribunali d'Italia con particolare riferimento a quello di Roma.

Mostra/Nascondi contenuto.
- 2 - Cenni storici sulla vendita forzata immobiliare. In questo breve excursus storico sulla vendita forzata immobiliare, l autore non ha alcuna pretesa di completezza, volendo soltanto dare una infarinatura di quelli che sono stati i primi passi di questo istituto.. L esecuzione forzata nel diritto romano Ł effetto di varie situazioni che vanno dall insolvenza del debitore, all inadempimen to di oneri processuali o addirittura alla presenza di circostanze oggettive: di qui un ambito di applicazione molto esteso. Essa ha tre forme fondamentali, perchØ pu dirigersi contro il corpo di una data persona, contro un intero patrimonio, contro singole cose. Queste diverse figure, di cui abbiamo accennato, devono essere descritte e analizzate nel loro regime arcaico, classico e post-classico. In et arcaica il processo di esecuzione si svolgev a nelle forme delle Legis Actiones e la legittimazione all esecuzione derivava o da una sentenza pronunciata in sede di processo di cognizione, o da una confessio in iure, o da una indefensio del convenuto, o da taluni titoli cui era attribuito valore esecutivo senza previa cognizione giudiziale. Nel regime classico, invece, (in ambito di ordo iudiciorum privatorum) dobbiamo sottolineare come la Lex Petelia (326 a.C.) modific il regime dell esecuzione, non eliminando l esecuzione person ale, ma di certo attenuandola. E allora mentre l esecuzione contro i debitori privi di beni continu a rimanere personale, cos da spiegare il come sia potuto rimanere in vita il regime delle pene private in quel periodo, Ł proprio nel regime classico che si ha notizia dell esecuzione patrimoniale. Si trattava, in particolare, della bonorum venditio , un istituto dello ius honorarium che era diretto all espropriazione dell intero patrimonio del soggetto passivo. Del regime della bonorum venditio Ł importante soffermare la nostra attenzione su tre punti fondamentali: i presupposti di legittimazione, la missio in possessionem rei servandae causa, e la vendita dei beni.

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Daniele Lavorato Contatta »

Composta da 111 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2201 click dal 12/06/2008.

 

Consultata integralmente 8 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.