Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il potere di ''fare-disfare'' teatro - L'impronta zarista sul teatro russo

La tesi analizza lo sviluppo del teatro russo, in rapporto alla storia del suo popolo e alla politica imperiale. L'analisi abbraccia un particolare periodo della storia russa, quello zarista, non dal consueto punto di vista storico-politico (aspetto, questo, che comunque sarà presente perchè necessario per poter comprendere le trasformazioni culturali e artistiche)ma, focalizzato sul teatro e la drammaturgia.
La tesi analizza 370 anni di storia russa: dall'avvento di Ivan IV (1547) detto il terribile alla morte di Nicola II (1918) ultimo zar di russia.

Mostra/Nascondi contenuto.
Prefazione Amo il teatro, amo la storia e, grazie a una visita d’ istruzione a Mosca nel febbraio 2003, e allo studio intrapreso per l’esame di letteratura russa, in me è nata la voglia di conoscere lo sviluppo del teatro russo, in rapporto alla storia del suo popolo e alla politica imperiale. Messomi alla ricerca di materiale utile a soddisfare questa curiosità, nelle biblioteche italiane non ho trovato niente di esaustivo tale da colmare questo mio interesse; solo notizie parziali, disseminate in diversi testi. Malgrado la scarsità di testi in italiano sull’argomento, l’amore per il teatro e per la storia mi ha indotto a intraprendere questo lavoro che analizza un particolare periodo della storia russa, quello zarista, non dal consueto punto di vista storico-politico (aspetto, questo, che comunque sarà presente perché necessario per comprendere le trasformazioni culturali e artistiche), ma focalizzato sul teatro e la drammaturgia. La stesura di questo mio lavoro ha comportato la consultazione di parecchi scritti e fonti multimediali che, pur non entrando in merito allo specifico argomento, mi hanno permesso, attraverso un collage di non facile realizzazione, di pervenire a questa mia tesi che ritengo originale e spero interessante. Sommatino novembre 2007 Giuseppe Di Vanni   2

Laurea liv.I

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Giuseppe Di Vanni Contatta »

Composta da 46 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1595 click dal 02/07/2008.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.