Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Dai vecchi ai nuovi media. La comunicazione mediata al computer.

Analisi dei concetti di comunicazione ed informazione.
Teorie sociali.
Descrizione dei vecchi e dei nuovi media.
Nascita di Internet
Comunicazione mediata al computer e influenza sulla società.

Mostra/Nascondi contenuto.
3 PREMESSA La CMC ha ormai permeato tutte le dimensioni della vita quotidiana: posta elettronica, web, blog, streaming, ecc. In passato si diceva che l’informazione fosse il potere e chi la detenesse fosse più potente rispetto a chi non la deteneva; oramai l’accesso alle informazioni è diventata pratica comune e quotidiana e quindi queste non possono più essere considerate un privilegio. Non a caso le società contemporanee vengono chiamate “società dell’informazione”. Questo lavoro si prefigge lo scopo di analizzare i mutamenti della comunicazione e, che questa, ha sulla società, con particolare riferimento alle nuove tecnologie informatiche. Nella prima parte (capp. I e II) daremo le definizioni di informazione e comunicazione, parleremo dei Paradigmi sociali, cioè delle conoscenze delle regole e dei meccanismi dell’interazione riferiti alle comunicazioni sociali. Saranno illustrati, quindi, i vari modelli di riferimento confrontandone le diverse teorie ed infine descriveremo brevemente i media (tradizionali). Nella seconda parte (capp. III e IV) parleremo delle nuove tecnologie telematiche e di come esse si inseriscono nella vita quotidiana.

Diploma di Laurea

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Francesco Vizzari Contatta »

Composta da 57 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 5659 click dal 09/07/2008.

 

Consultata integralmente 12 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.