Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Problemi etici e morali nell’assistenza alla persona con HIV-AIDS

Problemi etici e morali nell’assistenza alla persona con HIV-AIDS

Mostra/Nascondi contenuto.
- 5 - INTRODUZIONE L'obiettivo di questo lavoro è quello di fornire un contributo ai problemi relativi all’assistenza delle persone malate di Aids. Il candidato ha scelto questo tema poiché svolge il suo lavoro presso un Istituto di Ricerca specializzato per questo tipo di malattia. Di AIDS si muore sempre meno, è vero, ma questo non significa che il problema sia stato debellato. I numeri del resto sono inequivocabili. La mortalità è passata dal 91,4% del 1991 al 9,8% nel 2001, stime incoraggianti che mettono in evidenza come la malattia abbia perso la caratteristica di patologia ad andamento irreversibile. D'altro canto, però, sono circa 42 milioni le persone sieropositive in età adulta e si profilano così nuovi problemi all'orizzonte. Se prima, infatti, la lotta era per la sopravvivenza ora emergono nuovi bisogni: affettivi, di integrazione sociale, familiari. L’attività svolta dallo studente è complementare all’assistenza del malato poiché si svolge nel laboratorio virologico dell’Istituto Lazzaro Spallanzani. L'Ospedale inaugurato nel 1936 come presidio destinato alla prevenzione, diagnosi e cura delle malattie infettive, con una dotazione di 296 posti letto in 15 differenti padiglioni e in un'area di 134.000 metri quadrati. Nel corso degli anni il suo campo di interesse si è via via trasformato in conseguenza dell'evolversi delle malattie infettive prevalenti. Una sezione dedicata alla cura e riabilitazione della poliomelite fu attivata nel corso degli anni '30. Nel 1970 l'epidemia del colera diventa una delle principali emergenze sanitarie, così come la salmonellosi. E' durante questo periodo che l'ospedale inizia il suo impegno nei confronti dell'epidemia dell'Epatite B, particolarmente collegata con le problematiche della tossicodipendenza.

Diploma di Laurea

Facoltà: Teologia

Autore: Sergio Cocco Contatta »

Composta da 111 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2802 click dal 10/07/2008.

 

Consultata integralmente 3 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.