Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La localizzazione degli impianti eolici tra la tutela dell'ambiente, del paesaggio e del mercato

La presente tesi si cccupa della localizzazione degli impianti eolici,nel rispetto dell'ambiente e del paesaggio,ci si sofferma sulla situazione dell'energia eolica in Italia e Europa,sulla posizione a riguardo assunta dalle varie associazioni ambientaliste,e dei possibili modi di risoluzione dei conflitti ta necessità di avere energia eolica considerata energia pulita,e la tutela del paesaggio e dell'ambiente;e a tal fine ci si soffermerà sui criteri di bilanciamento,tratti da un noto articolo di Francesco de Leonardis

Mostra/Nascondi contenuto.
1 INTRODUZIONE L’argomento principale di questo lavoro è senz’altro l’energia eolica, una delle fonti di energia cosiddette “rinnovabili”. Precisamente si tratterà e si discuterà sulla localizzazione degli impianti eolici e sulla “convivenza”, a volte molto difficile, tra la necessità di avere energia pulita e la tutela del paesaggio. Su questo tema sta crescendo giorno dopo giorno la produzione giurisprudenziale sia di primo che di secondo grado e si prevede che tali numeri siano destinati ad un’ulteriore crescita. Per capire meglio il problema che si andrà ad analizzare nei prossimi capitoli è necessario introdurre, seppur brevemente, il protocollo di Kyoto, punto di partenza di tutte le discussioni sull’energia pulita e rinnovabile. La produzione di energia nelle sue varie forme, quando è realizzata utilizzando fonti fossili, comporta sempre una contemporanea produzione di emissioni gassose nell'atmosfera. Tali sostanze,oltre ad essere spesso dannose nel caso vengano assimilate dagli organismi animali e vegetali, possono, mediante vari meccanismi, avere l'effetto di alterare il clima su scala locale e globale, con effetti disastrosi.

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Concetta Iodice Contatta »

Composta da 102 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2323 click dal 10/07/2008.

 

Consultata integralmente 9 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.