Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Bilancio consolidato: la valutazione delle Joint Venture secondo i prinicpi contabili internazionali (IAS/IFRS)

Questo lavoro ha come punto focale lo studio della contabilizzazione di una particolare tipologia di partecipazione, detta di Joint Venture, oggi molto diffusa fra i gruppi di imprese più attivi e importanti operanti in tutto il mondo.
Lo scopo di questo elaborato non è di definire o descrivere in ogni minimo dettaglio il contratto di Joint Venture, bensì di studiare come tali partecipazioni vanno valutate nel momento in cui la società madre di un gruppo di imprese si trova a dover redigere il bilancio consolidato. Tutto questo in particolar modo alla luce di quanto previsto dalle normative contabili internazionali IAS/IFRS in vigore obbligatoriamente dal gennaio 2005.
Nel contempo vengono anche fatti alcuni confronti sia con i principi contabili nazionali OIC che con i principi nazionali statunitensi, gli US GAAP, verso cui ad oggi vi è un continuo processo di avvicinamento.

Mostra/Nascondi contenuto.
5 Introduzione Questo lavoro ha come punto focale lo studio della contabilizzazione di una particolare tipologia di partecipazione, detta di Joint Venture, oggi molto diffusa fra i gruppi di imprese più attivi e importanti operanti in tutto il mondo. Lo scopo di questo elaborato non è di definire o descrivere in ogni minimo dettaglio il contratto di Joint Venture, bensì di studiare come tali partecipazioni vanno valutate nel momento in cui la società madre di un gruppo di imprese si trova a dover redigere il bilancio consolidato. Tutto questo in particolar modo alla luce di quanto previsto dalle normative contabili internazionali IAS/IFRS in vigore obbligatoriamente dal gennaio 2005. Nel contempo vengono anche fatti alcuni confronti sia con i principi contabili nazionali OIC che con i principi nazionali statunitensi, gli US GAAP, verso cui ad oggi vi è un continuo processo di avvicinamento. L’elaborato si articola in tre capitoli; il primo ha la funzione di permettere a chiunque si approcci a questo testo di avere i mezzi necessari a comprendere cosa siano una Joint Venture o un bilancio consolidato e, nel contempo, prendere coscienza di cosa siano i principi contabili internazionali e quale sia brevemente la loro storia. Dopodiché, passata questa breve fase introduttiva comincia l’analisi della contabilizzazione delle Joint Venture. Saranno analizzate le modalità previste dallo IAS 31, confrontate con l’OIC 17 e con le norme dettate dall’US GAAP. Questa parte teorica, corredata comunque da esempi mirati, è seguita da una breve attività di ricerca effettuata sui bilanci consolidati di alcuni gruppi. Per dare un ordine all’analisi, e soprattutto per stabilire un paniere di società che potessero

Laurea liv.II (specialistica)

Facoltà: Economia

Autore: Luigi Cursio Contatta »

Composta da 170 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 4518 click dal 22/07/2008.

 

Consultata integralmente 26 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.