Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Thérèse Raquin: tra naturalismo ed impressionismo

La tesi studia la figura dell'autore naturalista Emile Zola, la corrente letteraria del naturalismo e del "roman expérimental", ripercorre alcune caratteristiche delle opere dei fratelli Goncourt. Si analizza il romanzo naturalista intitolato Thérèse Raquin, la prima importante opera letteraria dell'autore dei Rougon-Macquart, con l'aiuto di alcuni scritti di H. Mitterand. Nel testo è presente il tema dell'amore bestiale, della follia assassina e del suicidio. è un romanzo di non facile interpretazione, che viene legato all'influenza dei pittori impressionisti: da Manet a Renoir, da Courbet a Cézanne. Ci si avvale del supporto dei Cahiers Naturalistes.

Mostra/Nascondi contenuto.
Introduzione Questo lavoro è stato portato avanti come una sorta di indagine sullo scrittore, Émile Zola, ripercorrendo a grandi linee la sua carriera giornalistica, la sua attività critica e letteraria tenendo presente soprattutto le corrispondenze e i vari scritti saggistici che furono prodotti nel periodo a cavallo tra gli anni di pubblicazione del romanzo analizzato: Thérèse Raquin, forse il primo lavoro che – nonostante le critiche sollevategli – può considerarsi veramente ben fatto rispetto ad altri testi scritti dall’autore fino a quel periodo: siamo nell’anno 1867. Il lavoro di tesi è stato una continua “enquête”, una lettura e po un’altra ancora e così di continuo, di documenti al fine di ricomporre i pezzi piccoli e sparsi di un grande puzzle. Grande perché tale è da considerarsi l’importanza dello scrittore studiato in quanto la sua opera ha segnato tracce profonde lungo i percorsi storici della letteratura europea. 1 I testi che mi hanno maggiormente supportato in questa attività di lettura ed analisi, sono stati quelli prodotti da scrittori autorevoli. 1 Vedi Gustave Lanson, Histoire de la Littérature Française, Hachette, 1912.

Tesi di Laurea

Facoltà: Lingue e Letterature Straniere

Autore: Veronica Baselice Contatta »

Composta da 207 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2865 click dal 07/10/2008.

 

Consultata integralmente 2 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.