Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Le scelte di localizzazione dell’impresa commerciale: il caso del Centro Commerciale Mongolfiera di Molfetta (BA)

Le scelte di localizzazione dell’impresa commerciale: il caso del Centro Commerciale Mongolfiera di Molfetta (BA)

Mostra/Nascondi contenuto.
5 Introduzione L’oggetto di studio del presente lavoro riguarda le scelte di localizzazione dell’impresa commerciale approfondendo la formula Centro Commerciale. Una delle motivazioni della scelta di trattare tale argomento è che attualmente i Centri Commerciali si stanno diffondendo sempre di più su tutto il territorio, e poiché è una formula commerciale che a me personalmente piace tanto, ho scelto di approfondire tale tema per cercare di capire tutti i meccanismi che ci sono dietro i Centri Commerciali analizzandone principalmente la proprietà (property management), la localizzazione ed, infine, la gestione. Il termine localizzazione definisce, relativamente ad una specifica area geografica, l’individuazione e la conseguente scelta di una precisa posizione spaziale in cui situare la struttura di vendita al dettaglio. La scelta ubicazionale è il risultato di un procedimento complesso caratterizzato da una serie di decisioni dai contenuti strategici, essendo il grado di intensità della concorrenza spaziale funzione del livello di concentrazione/dispersione sul territorio dei punti di offerta. La scelta è resa ancora più difficile dai molteplici fattori che la influenzano, provenienti sia da “parti” interagenti composte da elementi riferibili direttamente al punto di vendita (elementi interni) quali retailing mix e localizzazione, che da “parti” interagenti riferibili ad elementi posti all’esterno quali ambiente e mercato. Tali “parti” di elementi interni ed esterni devono concorrere, attraverso flussi di relazioni, a far sì che il sistema converga verso un unico fine: il raggiungimento dell’obiettivo. Il presente elaborato si articola in quattro capitoli. Il primo analizza la formula Centro Commerciale secondo la definizione emanata dal CNCC (Consiglio Nazionale dei Centri Commerciali Italiani) ed i soggetti coinvolti sin dalla progettazione di un Centro Commerciale fino ad arrivare poi alla realizzazione e al funzionamento dello stesso, quali: promotore/i, proprietario/i, investitori o società di investimento, società di

Laurea liv.II (specialistica)

Facoltà: Economia

Autore: Giuseppina Derosa Contatta »

Composta da 175 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2037 click dal 22/10/2008.

 

Consultata integralmente 10 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.