Skip to content

Le società di calcio nel contesto di gruppo aziendale: un confronto internazionale

Informazioni tesi

  Autore: Fabio Guerra
  Tipo: Laurea liv.II (specialistica)
  Anno: 2006-07
  Università: Università degli Studi di Roma Tor Vergata
  Facoltà: Economia
  Corso: Scienze economico-aziendali
  Relatore: Francesco Ranalli
  Lingua: Italiano
  Num. pagine: 261

Nell’ambito di questo lavoro mi propongo di analizzare il settore del calcio professionistico in Italia e nel resto d’Europa, in un’ottica comparativa. L’obiettivo è quello di indagare le caratteristiche e il ruolo che le società di calcio rivestono all’interno dei sistemi di governance tipici in Europa. Verrà effettuato un confronto internazionale tra la realtà italiana, appartenente al c.d. modello latino (e più in generale al network-oriented corporate system) e caratterizzata da aziende controllate da grandi famiglie detentrici di pacchetti azionari rilevanti e la realtà angloamericana (appartenente al market-oriented corporate model) caratterizzata dalle public company, ovvero da aziende ad azionariato diffuso con mercati finanziari molto sviluppati. Si analizzeranno due club di livello internazionale, la Juventus F.C. e il Manchester United F.C., inserite nei rispettivi contesti di gruppo e le differenze esistenti tra essi derivanti dall’appartenenza all’uno o all’altro sistema di governance, nonché le implicazioni che tale appartenenza comporta in un ottica di relazioni infragruppo e di autonomia economico/decisionale delle singole unità del gruppo (e quindi del club calcistico esaminato). Parte del lavoro, propedeutica
alla comprensione dei casi empirici, verrà dedicata alla presentazione dell’industria calcio in generale e all’analisi delle peculiarità dei bilanci dei club calcistici.
L’elaborato si compone di 5 capitoli.
Il primo capitolo, volutamente teorico, affronta la questione della corporate governance in generale. Dopo una breve introduzione dedicata alla definizione di gruppo aziendale secondo varie accezioni, parleremo dei sistemi di corporate governance e quindi delle differenze tra il network-oriented corporate system e il market-oriented corporate model, distinguendo il modello angloamericano da quelli latino e renano.
Obiettivo del secondo capitolo è fornire una presentazione del settore del calcio, attraverso l’analisi delle principale riforme (dalla sentenza Bosman alla riforma del 1996, dal Decreto salva calcio al Lodo Petrucci) che hanno interessato il settore, dalla nascita del gioco ai giorni nostri.
Nel terzo capitolo sarà affrontato il tema dei bilanci delle società di calcio. Dopo una breve introduzione dedicata agli aspetti giuridici che lo disciplinano e ai suoi destinatari, si analizzeranno le voci tipiche dei bilanci dei club calcistici. Tra le componenti patrimoniali, particolare attenzione sarà dedicata ai “diritti pluriennali alle prestazioni dei calciatori”e alle “compartecipazioni ai sensi dell’art. 102 bis N.O.I.F.”, anche alla luce delle novità introdotte dall’applicazione dei principi contabili internazionali IAS e IFRS, mentre tra le componenti economiche l’analisi si focalizzerà principalmente sulle “retribuzioni dei calciatori”, piaga del calcio moderno, e sulle “minusvalenze e plusvalenze da alienazione dei diritti alle prestazioni sportive”.
Gli ultimi due capitoli, il quarto e il quinto, hanno ad oggetto l’analisi di due casi pratici: la Juventus F.C. e il Manchester United F.C.. Sarà condotto uno studio empirico volto a sottolineare i tratti tipici delle due società, conseguenze dell’appartenenza all’uno o all’altro sistema di governance, con il fine ultimo di evidenziare le differenze tra i due modelli di gestione societaria.

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista
Mostra/Nascondi contenuto.
INTRODUZIONE Nel linguaggio dei manager o degli economisti aziendali, lo sport agonistico viene usato comunemente come metafora della competizione a livello economico; parte della terminologia è comune: si parla si strategie, di tattiche, di risorse e di competenze specifiche o generiche, c’è l’azione dell’individuo e l’organizzazione del gruppo, esiste un quadro normativo di riferimento che regola tanto lo svolgimento dell’attività sportiva quanto quello dell’attività economica. Malgrado queste similitudini sul piano semantico e cognitivo, gli aspetti economici dello sport sono spesso considerati con sufficienza, come se fossero destinati a restare marginali. Ciononostante, il sistema sportivo assume un peso economico di dimensioni significative nell’ambito dei processi di produzione e consumo: le società rappresentano un’area di business di primaria importanza per i moderni sistemi economici, contribuendo alla crescita della ricchezza sia in termini di PIL che a livello occupazionale. Rappresenta, inoltre, un’area di mercato ad elevato potenziale di innovatività sia per effetto dei suoi elevati tassi di sviluppo, sia soprattutto per effetto degli spazi di interazione e di complementarietà con altri mercati. Nel variegato settore sportivo le società calcistiche costituiscono la categoria prevalente, largamente rappresentativa dell’intero settore, principalmente per due 8

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista

FAQ

Per consultare la tesi è necessario essere registrati e acquistare la consultazione integrale del file, al costo di 29,89€.
Il pagamento può essere effettuato tramite carta di credito/carta prepagata, PayPal, bonifico bancario, bollettino postale.
Confermato il pagamento si potrà consultare i file esclusivamente in formato .PDF accedendo alla propria Home Personale. Si potrà quindi procedere a salvare o stampare il file.
Maggiori informazioni
Ingiustamente snobbata durante le ricerche bibliografiche, una tesi di laurea si rivela decisamente utile:
  • perché affronta un singolo argomento in modo sintetico e specifico come altri testi non fanno;
  • perché è un lavoro originale che si basa su una ricerca bibliografica accurata;
  • perché, a differenza di altri materiali che puoi reperire online, una tesi di laurea è stata verificata da un docente universitario e dalla commissione in sede d'esame. La nostra redazione inoltre controlla prima della pubblicazione la completezza dei materiali e, dal 2009, anche l'originalità della tesi attraverso il software antiplagio Compilatio.net.
  • L'utilizzo della consultazione integrale della tesi da parte dell'Utente che ne acquista il diritto è da considerarsi esclusivamente privato.
  • Nel caso in cui l'Utente volesse pubblicare o citare una tesi presente nel database del sito www.tesionline.it deve ottenere autorizzazione scritta dall'Autore della tesi stessa, il quale è unico detentore dei diritti.
  • L'Utente è l'unico ed esclusivo responsabile del materiale di cui acquista il diritto alla consultazione. Si impegna a non divulgare a mezzo stampa, editoria in genere, televisione, radio, Internet e/o qualsiasi altro mezzo divulgativo esistente o che venisse inventato, il contenuto della tesi che consulta o stralci della medesima. Verrà perseguito legalmente nel caso di riproduzione totale e/o parziale su qualsiasi mezzo e/o su qualsiasi supporto, nel caso di divulgazione nonché nel caso di ricavo economico derivante dallo sfruttamento del diritto acquisito.
  • L'Utente è a conoscenza che l'importo da lui pagato per la consultazione integrale della tesi prescelta è ripartito, a partire dalla seconda consultazione assoluta nell'anno in corso, al 50% tra l'Autore/i della tesi e Tesionline Srl, la società titolare del sito www.tesionline.it.
L'obiettivo di Tesionline è quello di rendere accessibile a una platea il più possibile vasta il patrimonio di cultura e conoscenza contenuto nelle tesi.
Per raggiungerlo, è fondamentale superare la barriera rappresentata dalla lingua. Ecco perché cerchiamo persone disponibili ad effettuare la traduzione delle tesi pubblicate nel nostro sito.
Scopri come funziona

DUBBI? Contattaci

Contatta la redazione a
[email protected]

Ci trovi su Skype (redazione_tesi)
dalle 9:00 alle 13:00

Oppure vieni a trovarci su

Parole chiave

business
calcio
controllo società calcio
gestione di società
governance
gruppi aziendali
gruppo calciatori
marketing calcio
politiche di marketing
sport
storia del calcio

Non hai trovato quello che cercavi?


Abbiamo più di 45.000 Tesi di Laurea: cerca nel nostro database

Oppure consulta la sezione dedicata ad appunti universitari selezionati e pubblicati dalla nostra redazione

Ottimizza la tua ricerca:

  • individua con precisione le parole chiave specifiche della tua ricerca
  • elimina i termini non significativi (aggettivi, articoli, avverbi...)
  • se non hai risultati amplia la ricerca con termini via via più generici (ad esempio da "anziano oncologico" a "paziente oncologico")
  • utilizza la ricerca avanzata
  • utilizza gli operatori booleani (and, or, "")

Idee per la tesi?

Scopri le migliori tesi scelte da noi sugli argomenti recenti


Come si scrive una tesi di laurea?


A quale cattedra chiedere la tesi? Quale sarà il docente più disponibile? Quale l'argomento più interessante per me? ...e quale quello più interessante per il mondo del lavoro?

Scarica gratuitamente la nostra guida "Come si scrive una tesi di laurea" e iscriviti alla newsletter per ricevere consigli e materiale utile.


La tesi l'ho già scritta,
ora cosa ne faccio?


La tua tesi ti ha aiutato ad ottenere quel sudato titolo di studio, ma può darti molto di più: ti differenzia dai tuoi colleghi universitari, mostra i tuoi interessi ed è un lavoro di ricerca unico, che può essere utile anche ad altri.

Il nostro consiglio è di non sprecare tutto questo lavoro:

È ora di pubblicare la tesi