Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La partecipazione di un equity investor in una società di progetto per una infrastruttura stradale: un metodo di valutazione

Questo lavoro affronta il tema della valutazione di una partecipazione detenuta da Equiter, una finanziaria del Gruppo Intesa Sanpaolo.
La partecipata è una società di scopo appositamente costituita nell’ambito di un’operazione di finanza di progetto per la progettazione, realizzazione e gestione, per anni 44, di un tratto autostradale.
Il Project Financing è una tecnica finanziaria che rende possibile il finanziamento di una iniziativa economica sulla base della redditività dell’iniziativa stessa piuttosto che sulla capacità di indebitamento dei soggetti promotori dell’iniziativa. La vita di una società di progetto è limitata al periodo di concessione e si caratterizza per differenti fasi:

1. fase della progettazione e costruzione;
2. fase di rump up;
3. fase di gestione.
L’equity investor, che detiene la partecipazione, vuole conoscere il valore che assume la stessa nelle diverse fasi che caratterizzano il Project Financing al fine di poter assumere decisioni di investimento riguardo
- al disinvestimento
- al mantenimento
- all’incremento
della quota partecipativa.

Il presente lavoro illustra le caratteristiche della società partecipata, motiva la scelta del metodo di valutazione adottato e presenta in modo critico i risultati ottenuti.

In appendice sono descritte le peculiarità del settore di attività della partecipata e la tecnica finanziaria del Project financing.


Mostra/Nascondi contenuto.
Introduzione Questo lavoro affronta il tema della valutazione di una partecipazione detenuta da Equiter, una finanziaria del Gruppo Intesa Sanpaolo. La partecipata è una società di scopo appositamente costituita nell’ambito di un’operazione di finanza di progetto per la progettazione, realizzazione e gestione, per anni 44, di un tratto autostradale. Il Project Financing è una tecnica finanziaria che rende possibile il finanziamento di una iniziativa economica sulla base della redditività dell’iniziativa stessa piuttosto che sulla capacità di indebitamento dei soggetti promotori dell’iniziativa. La vita di una società di progetto è limitata al periodo di concessione e si caratterizza per differenti fasi: 1. fase della progettazione e costruzione; 2. fase di rump up; 3. fase di gestione. L’equity investor, che detiene la partecipazione, vuole conoscere il valore che assume la stessa nelle diverse fasi che caratterizzano il Project Financing al fine di poter assumere decisioni di investimento riguardo - al disinvestimento - al mantenimento - all’incremento 3

Tesi di Master

Autore: Melina D'aries Contatta »

Composta da 73 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 465 click dal 05/12/2008.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.