Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Modelli biomeccanici per la valutazione delle vibrazioni nel sistema mano/braccio

La tesi ha riguardato lo studio, l’analisi e la modellazione multibody della meccanica dell’arto superiore e l’assorbimento delle vibrazioni da parte delle articolazioni e dei muscoli. Tale tesi si é ispirata al d.lgs. del 19/08/2005 n.187 che stabilisce alcune prescrizioni minime di sicurezza e salute relative all’esposizione dei lavoratori ai rischi derivanti da eccessivo assorbimento di vibrazioni. Tale studio mette a confronto i risultati di prove sperimentali (tra le quali E.M.G.) con quelli ottenute dal modello fisico/matematico realizzato dal candidato M.U.S.C.L.E. (acronimo di Model of the Upper limb Subjected to Cyclical Low Excitation ). I risultati del modello sono confrontabili con quelli sperimentali, se si considera che il caso umano-fisiologico é ben più complesso per la svariata diversificazione degli individui presi come campione.

Mostra/Nascondi contenuto.
Capitolo 1 Premessa 1.1 Introduzione Lo studio sugli effetti causati dalle vibrazioni sul braccio e` un aspetto di primo piano nel mondo della ricerca biomeccanica e medica; tali vibrazioni non vanno in alcun modo sottovalutate, in quanto il nostro corpo ne assorbe in quantita` considerevoli anche nelle piu` semplici pratiche della vita quotidiana (in casa, in automobile, a lavoro, ecc...). Un recente Decreto legislativo [1], stabilisce alcune prescrizioni minime di sicu- rezza e salute relative all’esposizione dei lavoratori ai rischi derivanti dai suddetti agenti fisici. Risulta interessante riportarne di seguito alcuni tra i passi piu` signifi- cativi, al fine di comprendere meglio il contesto in cui si inserisce la mia attivia` di ricerca: Art. 2. Definizioni [...] vibrazioni trasmesse al sistema mano-braccio: vibrazioni meccaniche che, se trasmesse al sistema mano-braccio nell’uomo, comportano un rischio per la salute e la sicurezza dei lavoratori, in particolare disturbi vascolari, osteoarticolari, neurologici o muscolari [...] 1

Laurea liv.I

Facoltà: Ingegneria

Autore: Roberto Quintiliani Contatta »

Composta da 92 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1374 click dal 18/11/2008.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.