Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Analisi di statistica multivariata

Questa tesi si propone di illustrare alcune tecniche tra le più importanti di analisi statistica multivariata, analisi di componenti principali e analisi per gruppi, con l'esplicazione di una parte teorica ed un applicazione pratica.

Mostra/Nascondi contenuto.
1 ANALISI DELLE COMPONENTI PRINCIPALI Introduzione L’Analisi delle Componenti Principali (ACP) assieme all’Analisi delle Corrispondenze ed all’Analisi delle Correlazioni Canoniche fa parte di quelli che sono chiamati i METODI FATTORIALI, i quali hanno l’obiettivo di analizzare le variabili che caratterizzano la struttura interna di un sistema. In particolare, l’ACP è una metodologia statistica che partendo da una matrice di dati di dimensioni nxp con variabili tutte quantitative, consente di sostituire alle p variabili (fra loro correlate) un nuovo insieme di variabili, chiamate Componenti Principali (CP), tra loro incorrelate (ortogonali) ed elencate in ordine decrescente della loro varianza. In altre parole, l’obiettivo dell’ACP è quello di ridurre lo spazio p- dimensionale (RP), su cui sono definite le n unità statistiche, ad uno spazio m-dimensionale (Rm) con m<p, al fine di ridimensionare il problema statistico che stiamo osservando. Cosa sono le Componenti Principali. Sia x = (x1,….., xp)’ una variabile casuale p-pla con vettore delle medie µ e matrice delle varianze e covarianze ∑ semidefinita positiva. Siano ��1 ≥ ��2 ≥…≥ ���� gli autovalori di ∑ e Λ la matrice diagonale �� = �������� ��1 ,… , ���� e �� la matrice ortogonale degli autovettori standardizzati; cioè �� = �� 1 ,… , �� �� con Γ’ Γ = I Si definisce, allora, trasformazione in Componenti Principali del vettore x il vettore

Diploma di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Daniel Verrone Contatta »

Composta da 52 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2751 click dal 17/09/2009.

 

Consultata integralmente 2 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.