Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La rivitalizzazione della brand image nel business delle acque minerali : il caso Ferrarelle

Il business delle acque minerali sta assumendo, negli ultimi anni, un posto di assoluta rilevanza nel panorama economico internazionale. L’apertura dei mercati ha spinto anche le aziende produttrici di acque minerali a doversi confrontare con una realtà senza confini, dove l’unica strada percorribile è frutto di una contemporanea strategia di internazionalizzazione accompagnata da una rivitalizzazione dell’immagine aziendale. Trovare un equilibrio tra forze che spingono sia nella direzione esterna di una crescita internazionale, sia nella direzione interna di un’espansione ripiegata entro i confini nazionali non è facile, ma sicuramente più complicato è sapere governare la competitività, cioè essere capaci di crescere contestualmente all’evoluzione del contesto ambientale e di mantenere le posizioni competitive raggiunte. In tale direzione si sta muovendo Ferrarelle, una delle principali imprese italiane produttrici di acque minerali, che ha deciso di ramificare la sua presenza sul mercato internazionale, attraverso una strategia della visibilità e della penetrazione commerciale, basata sulla rivitalizzazione della propria immagine.

Mostra/Nascondi contenuto.
4 INTRODUZIONE Il business delle acque minerali sta assumendo, negli ultimi anni, un posto di assoluta rilevanza. Da questa considerazione oggettiva prende spunto il presente lavoro, che ha lo scopo di analizzare il percorso ambivalente assunto dalle imprese di questo settore. Si parla di ambivalenza, in quanto l’apertura dei mercati ha spinto anche le aziende produttrici di acque minerali a doversi confrontare con una realtà senza confini, dove l’unica strada percorribile è frutto di una contemporanea strategia di internazionalizzazione accompagnata da una rivitalizzazione dell’immagine aziendale. L’attuale contesto competitivo, dove le implicazioni politiche, culturali e giuridiche hanno assunto un peso tutt’altro che trascurabile, ha portato le imprese ad assumere una dimensione sovranazionale, con la conseguente integrazione dei mercati dei fattori produttivi, dei beni e dei servizi. Le imprese devono, quindi, confrontarsi da un lato con il progressivo incremento della tensione concorrenziale anche in settori e in nicchie di tradizionale specializzazione con dimensioni

Laurea liv.I

Facoltà: Economia

Autore: Francesca Ambrosio Contatta »

Composta da 125 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1846 click dal 19/11/2008.

 

Consultata integralmente 4 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.