Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Cash_d Magazine - Interpretazione digitale dell'architettura moderna in America

Il progetto si basa su il concetto “Case Study Houses”. Il tema che viene affrontato mira a dimostrare come avanzati metodi di produzione possano generare nuove forme di spazio e di edilizia abitativa rispetto al passato.
l’ obiettivo parallelo è, viceversa, verificare se i requisiti delle nuove strutture residenziali, realizzate a partire da una progettazione e una fabbricazione digitale, potrebbero fornire risposte adeguate al problema attuale degli alloggi. Quindi vengono analizzati alcuni dei progetti del “Case Study House program”. L’analisi e l’esame servono come base per lo sviluppo di altri esempi innovativi nel loro design digitale.

Alla luce di ciò, si è partiti da una attenta analisi di tutti i progetti della raccolta CSH in riferimento alla situazione politica economica e sociale del periodo dalla quale poi scaturirono esigenze e aspettative dello stesso “Annunciament” proposto dalla rivista “Arts & Architecture”. Quindi unità abitative da realizzarsi per far fronte alla forte richiesta del mercato, subito dopo la fine della guerra, da realizzarsi con materiali derivanti dall’esperienza maturata nell’industria bellica e ovviamente di facile costruzione e con costi contenuti.

L’ esperienza progettuale prosegue a questo punto con la rimodellazione degli stessi progetti alla luce delle esigenze moderne di carattere economico ma anche estetico che ci hanno condotto alla creazione di veri e propri prototipi grazie all’utilizzo delle moderne tecniche di progettazione digitale nonché alla pre-produzione degli stessi modelli con l’ausilio di macchinari quali “cnc machine” e “lasercut”.
Si è dato cosi inizio alla sperimentazione su nuove entità di animo CSH ma ufficialmente ravvisabili nell’architettura moderna, contemporanea, fatta di nuovi materiali da utilizzarsi nelle maniere più inconsuete per la fabbricazione di nuove forme, talvolta fluide o rigide, impensabili senza l’ausilio della tecnica digitale.

Mostra/Nascondi contenuto.
2Lo spirito di questa ricerca nasce dall’esperienza di sette mesi passati in una nazione estera, la Germania, in un contesto totalmente dierente da quello che abbiamo sempre sperimentato, conosciuto e apprezzato, per lingua, abitudini, usi e costumi, ideologia, religioni, correnti intellettuali, didattica e insegnamenti. L’impatto è stato sicuramente dicile, ostico, ma ci ha permesso di apprezzare le molteplici opportunità che derivano dalla conoscenza e dalla combinazione di due realtà parallele, talvolta diametralmente opposte. La vita accademica della Facoltà di Architettura a Kassel ci ha impressionato per la sua particolare vivacità intellettuale e per la partecipazione che i docenti erano in grado di suscitare. Ogni progetto, ogni proposta di design personale era analizzata e discussa da tutti i partecipanti al corso e dal docente stesso che, applicandosi personalmente, forniva un appoggio concreto alla progettazione, al ne di liberare completamente la creatività degli alunni che spesso, per carenza nelle conoscenze tecniche o inesperienza, non trovava realizzazione. Al termine di ogni corso, l’esposizione in una mostra aperta al pubblico per una settimana - RUNDGANG - e, talvolta, la Editorial Immagine da BLURRING STRUCTURES [Manfred Grohmann, Markus Schein, Oliver Tessmann, Universitat Kassel] designer Andreas Günther. progetto per il semestre invernale 2006/2007

Laurea liv.II (specialistica)

Facoltà: Ingegneria

Autore: Danilo Spiga Contatta »

Composta da 262 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 891 click dal 06/03/2009.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.