Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

L'attaccamento scolastico in relazione all'abuso di sostanze

La tesi ha come argomento principale il legame che c'è tra attaccamento scolastico e l'abuso di sostanze stupefacenti. il target a cui si fa riferimento sono soprattutto studenti delle scuole medie inferiori e superiori per i primi due anni.Il contesto scolastico viene qui inteso come l’unione tra i legami che il ragazzo instaura con gli insegnanti e con i propri compagni, le aspettative che il ragazzo ha sul suo futuro, la propria carriera scolastica, il proprio modo di risolvere i problemi, il gestire l’ansia, la propria personalità.
Questi elementi sono importati per promuovere il senso di appartenenza, l’autonomia, il protagonismo e l’autostima dell’adolescente.

Mostra/Nascondi contenuto.
4 PRESENTAZIONE L’idea di trattare come argomento, nel mio lavoro conclusivo della laurea triennale, la relazione tra abuso di sostanze e rapporto con la scuola è nata dalla consapevolezza che ogni giorno la maggior parte dei giovani vive la sua giornata all’interno di un contesto scolastico. Ciò è dovuto in parte dal fatto che gli adolescenti sono costantemente spinti dalle istituzioni (diritto all’istruzione, articolo 34 della costituzione italiana) , dalla famiglia e dalla stessa società a far parte del contesto “scuola” ( motivazione estrinseca); in parte è, però, dovuto alla motivazione personale (motivazione intrinseca) di ogni singolo studente che vuole far crescere le proprie competenze attraverso l’apprendimento di nozioni teoriche e pratiche. Se nell’individuo si crea un gap tra la motivazione intrinseca ed estrinseca, come vedremo in seguito, spingerà alcuni ragazzi ad attuare comportamenti antisociali, come per esempio l’abuso di sostanze, comportamenti che svolgono una funzione di coping nell’affrontare i problemi, quali lo scarso rendimento scolastico, il non sentirsi accettato dagli altri, il non avere aspettative future. Nella mia tesi, infatti, ho voluto cogliere se c’è e qual è il legame che unisce l’abuso di sostanze e l’attaccamento alla scuola; in quanto sempre più spesso si va ricercando l’eziologia di comportamenti devianti, nel mio caso abuso di sostanze, in luoghi comuni, quali la famiglia, i pari ecc. La mia tesi, invece, ha l’obiettivo di cogliere un’altro aspetto dell’abuso di sostanze, a mio avviso fondamentale, quale il contesto scolastico, luogo che ha in sè varie funzioni ( didattica, sociale, relazionale) che insieme plasmano la crescita dello studente. Il contesto scolastico viene qui inteso come l’unione tra i legami che il ragazzo instaura con gli insegnanti e con i propri compagni, le aspettative che il ragazzo ha sul suo futuro, la propria carriera scolastica, il proprio modo di risolvere i problemi, il gestire l’ansia, la propria personalità. Questi elementi sono importati per promuovere il senso di appartenenza, l’autonomia, il protagonismo e l’autostima dell’adolescente.

Laurea liv.I

Facoltà: Psicologia

Autore: Elisa Fedriga Contatta »

Composta da 49 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 837 click dal 27/11/2008.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.