Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Un framework web per la supervisione di sistemi IDS

Il presente lavoro propone al lettore un nuovo framework utilizzato in ambito di sicurezza informatica, per fornire ausilio al monitoraggio di una rete di calcolatori in ambito di prevenzione intrusioni.

Lo scopo della tesi è quello di valutare lo stato dell’arte e gli strumenti già esistenti in questo settore, per proporre infine un prototipo evolutivo di una nuova applicazione in grado
di superare i problemi esistenti nei software già presenti.

Il lavoro ha portato alla definizione e alla successiva implementazione di un framework
prototipale di ausilio al monitoraggio di un sistema IDS Snort, basata sul web. In conclusione ad esso si valutano i risultati raggiunti e si indicano le future direzioni di sviluppo del software proposto.

Mostra/Nascondi contenuto.
Capitolo 1 Introduzione L’ambito in cui questo lavoro va ad inserirsi e` quello della supervisione e monitoraggio di sicurezza dei sistemi informatici, piu` specificatamente la trattazione e` rivolta alle modalita` con cui tale monitoraggio viene portato a compimento. Lo scopo della tesi e` quello di analizzare e valutare metodi innovativi che migliorino e rendano piu` efficiente l’attivita` di monitoraggio svolta da operatori umani, nonche` di proporre un framework di strumenti che implementino un sistema di visualizzazione in ambito web based, spec- ificatamente pensato per supportare l’utilizzo della piattaforma IDS Snort [1]. Il lavoro comprendera` una fase iniziale di analisi di quanto gia` esiste in questo campo, sia a livello teorico che a livello implementativo. Successi- vamente si descriveranno le scelte motivate che hanno portato alla model- lazione del prototipo e alla sua successiva implementazione. Infine si fara` il punto della situazione riguardo a quanto effettivamente svolto, mostrando le future direzioni di ricerca che questo lavoro ha suggerito. L’argomento trattato si prestava, per sua natura, a molteplici approcci: da una parte vi sono in esso aspetti decisamente orientati alla progettazione e implementazione del software, da un’altra prospettiva era possibile effettuare uno studio piu` teorico che abbracciasse una prospettiva multidiscilpinare per poi specializzare le conclusioni tratte nell’ambito specifico della prevenzione delle intrusioni nelle reti informatiche. Oltre a questo, si e` fin da subito evidenziata una grande importanza dei fattori di usabilita`, ergonomia e in- terazione uomo-macchina che caratterizzavano le principali problematiche coinvolte da questo studio, introducendo quindi una nuova dimensione di analisi. Si e` quindi deciso, preliminarmente, di adottare un approccio generalista,

Laurea liv.II (specialistica)

Facoltà: Ingegneria

Autore: Paolo Tagliaferri Contatta »

Composta da 98 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 915 click dal 09/01/2009.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.