Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Democrazia e globalizzazione: questioni e prospettive a confronto

La tesi è una esposizione critica delle principali teorie socio-politiche contemporanee sulla globalizzazione. Attraverso un serrato confronto tra queste differenti e alternative interpretazioni, ne vengono poi esaminati gli esiti sulla democrazia come sistema politico e come ideale.

Mostra/Nascondi contenuto.
3 INTRODUZIONE Tentare un esame critico degli effetti della globalizzazione, non è un compito agevole. Le principali difficoltà sono dovute alla natura di un fatto sociale che incide in diverse tematiche, impegnando vari ambiti di ricerca e tutti i saperi teorici lavorano in stretta collaborazione alla definizione di un concetto chiaramente complesso. Ma, come avviene per ogni impresa ritenuta in partenza difficile, spesso ci si lascia tentare. In questo caso, l’interesse viene ulteriormente sollecitato dal fatto che la globalizzazione contemporanea, nella vita sociale e politica, sta incessantemente modificando, contenuti etici e valori, scelte politiche collettive e libertà individuali, forme istituzionali e del potere, e tutto ciò in una fitta trama di interdipendenze e reciproche interferenze teoriche ed empiriche. Nell’analisi delle questioni al centro di questa riflessione ho inteso raccogliere e inserire, in una situazione di serrato confronto, i contributi e le prospettive teoriche della filosofia politica, in prevalenza d’orientamento anglosassone, che sono emersi negli ultimi anni. Per la discussione da affrontare ho ritenuto di dover seguire un percorso tematico che giudico decisivo al fine di una critica degli effetti della globalizzazione. Nella delimitata

Tesi di Laurea

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Andrea De Seta Contatta »

Composta da 159 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3566 click dal 08/01/2009.

 

Consultata integralmente 8 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.