Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Sviluppo di un sistema di interfaccia web service per un'infrastruttura di monitoraggio da remoto di pazienti anziani

La presente tesi è stata realizzata nell’ambito del progetto di ricerca PaDiaMonD, il cui prodotto finale è un sistema integrato di tele-monitoraggio domiciliare di pazienti ad osservazione costante, quali, ad esempio, gli anziani. A tal fine, si presume che il sistema proposto utilizzi: un sistema di misura, un sistema di pre-elaborazione dei dati, un sistema di trasmissione ed un sistema di diagnostica.
Tale lavoro ha avuto come scopo quello di porre le basi del sistema di diagnostica. In particolare, il fine è stato quello di realizzare un’applicazione web che consentisse di archiviare e visualizzare i dati ricevuti e che fosse in grado di riscontrare eventuali anomalie.

Mostra/Nascondi contenuto.
6 Introduzione La presente tesi è stata realizzata nell’ambito del progetto di ricerca PaDiaMonD (Patient Diagnosis and Monitoring at Domicile), sviluppato dal Dipartimento di Ingegneria dell’Università degli Studi del Sannio, in collaborazione con l’Istituto di Ingegneria Biomedica del CNR (Consiglio Nazionale delle Ricerche), l’azienda Filia s.r.l., società operante nel settore dell’Information Tecnology, e la Fondazione Salvatore Maugeri, istituto di ricovero e cura a carattere scientifico. Il prodotto finale dell’intero progetto è un sistema integrato di tele-monitoraggio domiciliare di pazienti ad osservazione costante, quali, ad esempio, gli anziani, basato sull’analisi dei parametri fisiologici dell’ammalato e delle sue abitudini di vita; esso prevede dispositivi allocati all’interno dell’ambiente domestico o indossabili dal paziente stesso, per la misura di parametri che vengono poi trasmessi ad un centro di controllo per un feedback clinico. A tal fine, si presume che il sistema proposto utilizzi: un sistema di misura, un sistema di pre-elaborazione dei dati, un sistema di trasmissione ed un sistema di diagnostica. I primi tre sono oggetto di altre tesi. Il presente lavoro ha avuto, invece, come scopo quello di porre le basi del sistema di diagnostica. In particolare, il fine è stato quello di realizzare un’applicazione web che consentisse di archiviare e visualizzare i dati ricevuti e che fosse in grado di riscontrare eventuali anomalie.

Laurea liv.I

Facoltà: Ingegneria

Autore: Ettore De Filippo Contatta »

Composta da 110 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 998 click dal 30/01/2009.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.