Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La costruzione discorsiva del benessere nel testo pubblicitario

L’obiettivo di questa tesi è indagare il rapporto intrinseco che il benessere ha con la pubblicità. Infatti si può desumere che, di per sé, la tecnica pubblicitaria utilizzi le strategie a sua disposizione per costruire un discorso che susciti il maggior benessere possibile nel consumatore.
Vengono presentati i risultati di una ricerca empirica, che consiste in un’analisi in chiave evolutiva sulle opinioni di due gruppi di persone di età diversa riguardo il rapporto tra pubblicità e benessere. Inoltre si indagherà il grado di consapevolezza degli intervistati circa le strategie utilizzate dalla pubblicità per costruire l’idea di benessere e se ne studieranno le differenze tra i gruppi.
Tali dati verranno ricavati attraverso una ricerca che utilizzerà la metodologia qualitativa e lo strumento della focus group discussion, che confronterà le opinioni di gruppi di persone di differente età e metterà in evidenza come tali opinioni possono crearsi e modificarsi nelle interazioni quotidiane.

Mostra/Nascondi contenuto.
6    PRIMA PARTE: una rassegna teorica

Laurea liv.I

Facoltà: Scienze della Formazione

Autore: Roberta Oliva Contatta »

Composta da 81 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 726 click dal 06/02/2009.

 

Consultata integralmente 2 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.