Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

L'architettura romanzesca nella produzione dell'ultimo Bassani

Gli ultimi romanzi di Giorgio Bassani.

Mostra/Nascondi contenuto.
3 Introduzione Poeta, narratore e saggista, Bassani può essere considerato nell’ambito della letteratura italiana contemporanea uno scrittore per certi aspetti singolare. La sua produzione nel campo della narrativa è di notevole quantità. In buona parte sottoposta ad un continuo lavoro di revisione da parte dell’autore, è sempre stata toccata dal successo sin dal primo apparire dei vari racconti o romanzi. La sua fu una copiosa e variegata attività articolatasi in vari settori. Il nostro autore, infatti, che dal 1958 al 1963 diresse la fortunata Biblioteca di letteratura edita da Feltrinelli, scoprì e lanciò il romanzo Il Gattopardo di G. Tomasi di Lampedusa 1 . Il Gattopardo ebbe un grande successo e, per un certo tempo, la fama di Bassani fu legata a questa scoperta 2 . Tale felice intuito giovò allo scrittore, sicché molti si avvicinarono alla sua produzione narrativa, compito facilitato dalla ristampa, a tempo opportuno, nel 1960, in un unico volume, delle sue migliori storie ferraresi 3 . Occupò, in seguito, la carica di vicepresidente della Radiotelevisione Italiana, da cui poi si dimise. Insegnò dal 1957 al 1967 storia del teatro all'Accademia Nazionale di Arte Drammatica di Roma, senza che tutto ciò intaccasse la sua produzione letteraria. Nel 1962, infatti, pubblica Il giardino dei Finzi-Contini 4 , e vince, con questo libro, il premio Viareggio. La narrativa italiana aveva scritto nell’ultimo dopoguerra molte storie d’amore, ma quella di Micòl Finzi-Contini aveva un carattere inconfondibile. Il narratore avvolge la vicenda di un senso di oscura 1 G. Tomasi di Lampedusa, Il Gattopardo, Milano, Feltrinelli, 1958. 2 F. Felcini, Giuseppe Tomasi di Lampedusa, ne AA.VV., Letteratura italiana. I contemporanei, vol. III, Milano, Marzorati, 1970, p. 252. 3 G. Bassani, Le Storie ferraresi, Torino, Einaudi, 1960.

Tesi di Laurea

Facoltà: Lingue e Letterature Straniere

Autore: Vincenzo Fasano Contatta »

Composta da 156 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2401 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 8 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.