Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Ottimizzazione di un sistema per image retrieval - Ricerca delle immagini per similarità

VIRMA (Visual Image Retrieval by Shape Matching) è un sistema di archiviazione e ritrovamento delle immagini basato sul riconoscimento della forma.
L'obiettivo del lavoro di tesi è stato quello di ottimizzare ed evolvere tale sistema, applicando interventi di correzione e perfezione del software.
Dopo una lunga fase di lettura e comprensione dei listati, è stato effettuato un test del software, al fine di risolvere i malfunzionamenti riscontrati durante l'utilizzo.
In particolare, sono stati analizzati (e successivamente sviluppati) i risulatati di test relativi solo alla gestione del database ed alla fase di ricerca.

Mostra/Nascondi contenuto.
1 Prefazione Nel corso degli ultimi due decenni, il mondo ha assistito a un evoluzione tecnologica che ha fornito un nuovo mezzo di comunicazione del tutto nuovo per l’umanit . Attraverso la diffusione della rete internet, l’informazione in tutte le sue forme Ł stata diffusa in tutto il mondo. Per questo si Ł avuta una crescita esponenziale dei contenuti multimediali memorizzati attraverso supporti digitali. Lo scenario delle informazioni digitali e dei database multimediali Ł diventato sempre piø ampio e variegato. Le dimensioni di tali collezioni sono diventate sempre piø rilevanti, tanto da avvertire la necessit di a dottare una qualche forma di archiviazione che faciliti e velocizzi il reperimento di tali informazioni. L obiettivo della ricerca per contenuto in archivi visuali, Ł quello di realizzare dei sistemi capaci di individuare in un archivio multimediale quelle informazioni che rispondono alla richiesta dell utente. Questo lavoro di tesi si inserisce nel contesto dell Information Retrivial, con l obiettivo di ottimizzare ed evolvere un sistema di Image Retrivial. L immagine Ł l oggetto multimediale per eccellenza: semplice o complessa, statica o animata, colorata o in scala di grigi, reale o astratta, resta comunque uno dei maggiori elementi di comunicazione e di espressione di contenuti. L’archivio digitale Ł diventato uno strumento commerciale strategico per le numerose attivit cui esso pu sovrintendere. Per le agenzie fotografiche Ł lo strumento di lavoro principale, per le case editrici un supporto indispensabile alla produzione, per il comparto industria, cultura e scientifico, un eccellente e moderno veicolo di comunicazione. Pertanto si Ł avuto un aumento dell interesse verso quei sistemi finalizzati al recupero delle immagini in base al loro contenuto visivo.

Laurea liv.I

Facoltà: Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali

Autore: Agnese Rotolo Contatta »

Composta da 96 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 655 click dal 19/02/2009.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.