Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Pioppo e sorgo da biomassa per scopi energetici: sperimentazione agronomica e analisi LCA (Life Cycle Assessment)

L'oggetto della tesi sono i risultati di tre anni di sperimentazione agronomica su pioppo e sorgo da biomassa per la produzione di biocombustibili solidi ed energia.
Viene inoltre valutato l'impatto ambientale in termini di consumo di risorse energertiche non rinnovabili ed emissioni di anidride carbonica della coltivazione di pioppo e sorgo e della produzione di energia elettrica in una centrale termoelettrica di cofiring (cocombustione) carbone biomassa.

Mostra/Nascondi contenuto.
CAPITOLO 1. - INTRODUZIONE GENERALE 1.1. Situazione energetica mondiale, europea e italiana Fino alla scoperta del petrolio e alla nascita dell’industria petrolifera nel 1859, anno in cui è stato realizzato il primo pozzo di petrolio, le esigenze energetiche dell’uomo erano modeste e soddisfatte prevalentemente dall’utilizzo del carbone. Negli ultimi 150 anni, l’incremento della popolazione mondiale, lo sviluppo industriale e l’uso diffuso e crescente delle macchine alimentate a combustibili fossili ha comportato un incremento dei consumi di petrolio (figura 1). Consumo di energia (Mtep/anno) Popolazione mondiale (M abitanti) Emissioni di CO 2 (Gt C/anno) 1350 1900 1950 2000 Popolazione Energia CO 2 Figura 1. Consumi energetici, emissioni di CO 2 e incremento demografico (Moncada Lo Giudice e Asdrubali, 2007) Nel 2005, secondo l’International Energy Agency (IEA), il consumo di energia primaria, della popolazione mondiale composta da 6,5 miliardi di persone è stato superiore a 11 miliardi di tep 1 (IEA, 2007). Nello stesso anno, il consumo medio pro capite era pari a circa 1,5 tep anno -1 , con grandi differenze tra i paesi industrializzati e quelli più poveri; i primi pur rappresentando il 20% della popolazione consumavano il 90% dell’energia mondiale (figura 2) (European Commission, 2003). 1 tep: tonnellata petrolio equivalente – unità di misura dell’energia primaria. 1 tep = 41,87 GJ o 11,6 MWh. 1

Tesi di Dottorato

Dipartimento: Dipartimento di Scienze Agrarie e Ambientali

Autore: Simone Bartolini Contatta »

Composta da 166 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2113 click dal 05/03/2009.

 

Consultata integralmente 2 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.