Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Evoluzione/progresso/sviluppo: mutamento sociale e longevità. Una ricerca empirica nel ravennate.

Suggerimenti e idee di sviluppo del welfare, determinati da un attento studio (indagine empirica), su una delle realtà più longeve d'Italia.

Mostra/Nascondi contenuto.
5 INTRODUZIONE Longevità indica la lunga durata della vita, l’essere longevo statisticamente parlando è colui che vive più a lungo della vita media degli altri individui. Il concetto di longevità indubbiamente è un argomento che riguarda da vicino la biologia e lo studio dei geni, con le combinazioni di questi geni e con le loro trasformazioni chimiche si arriva alla mutazione genetica, e la biologia studia tale mutazione anche per capire che cos’è che può portare all’aumento della vita degli individui. Ma il concetto di longevità è un argomento interessante anche dal punto di vista sociologico. Il mio approccio all’argomento è arrivato studiando tavole Istat che riguardano la popolazione residente per sesso e classi di età dal 1986 al 1999. Le tabelle in questione si riferiscono al Comune di Russi, alla Provincia, alla Regione Emilia Romagna e all’Italia. In tutti i tre casi si nota una graduale crescita della popolazione con oltre 90 anni, ma l’incremento maggiore lo si ha nel Comune di Russi. Questo fatto non ci deve stupire perché la geografia indubbiamente ha la sua importanza, per farci capire ad esempio non possiamo credere che un beduino che vive nel deserto avrà le stesse possibilità di diventare ultra novantenne di uno che abita nel Principato di Monaco, ma non c’è bisogno di paragonare due zone ad una distanza così elevata perché basterebbe prenderle anche a poche centinaia di chilometri per trovarvi differenze abissali. L’esempio in precedenza ha sottolineato la differente zona geografica e perciò la difficoltà di reperire acqua e cibo, ma non è solo questa ad influire sulla durata di vita di una persona ma anche un sisma, una valanga, una tromba d’aria sono fattori determinanti.

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Roberto Morgagni Contatta »

Composta da 148 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2537 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.