Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

I fondamenti psicologici di un'esperienza educativa: la scuola dell'infanzia "La Casetta"

Questo lavoro ha lo scopo di indiviuare alcuni fondamenti di psicanalisi applicati in un metodo educativo, per capire quanto sia utile la formazione in campo psicologico di coloro che lavorano con i bambini.

Mostra/Nascondi contenuto.
_________________________________________________________________________________________ ____________________________________________________________________________________________ 2 INTRODUZIONE Durante il tirocinio previsto dal mio corso di laurea ho potuto osservare il lavoro svolto presso la scuola dell infanzia La Casetta . L idea di questa scuola Ł sorta da una precedente esperienza avviata a Milano (l asilo di Piazzale Aquileia) a met degli anni 60 da Masal Pas Bagdadi e Loris Rosenholz, maestri e educatori, di cui il secondo tutt oggi si occupa della formazione e supervisione dei gruppi di lavoro. All interno di questa struttura sono accolti circa ottanta bambini con un et che va da un anno di vita a cinque anni, suddivisi nei gruppi di nido piccoli, nido grandi, materna piccoli, materna grandi. Il progetto educativo che viene portato avanti quotidianamente si basa sulla consapevolezza che l educatore agisce in quella fascia d et nella quale si forma gran parte della personalit di un i ndividuo e per questo si cerca di svolgere un percorso personalizzato di sviluppo. Criteri fondamentali sono l accoglienza, l ascolto e l osservazione. Molta attenzione viene posta anche alle famiglie, al dialogo con loro e al loro sostegno. Il mio ruolo Ł stato quello di osservare i bambini all interno della stanza della materna grandi dove si raccolgono i gruppi di bambini che vanno dai quattro ai cinque anni e quello di bambini che vanno dai cinque ai sei anni. L osservazione dei bambini e del lavoro degli educatori, permette di effettuare un buon tirocinio. Inoltre ai tirocinanti Ł data anche la possibilit di seguire le riunioni di formazione e di supervisione. In questa tesi svilupper i principi teorici che ho potuto vedere essere utili al lavoro pratico e alla formazione degli educatori. La tesi verr organizzata in tre capitoli.

Laurea liv.I

Facoltà: Psicologia

Autore: Paola Bruno Contatta »

Composta da 62 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1174 click dal 20/03/2009.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.