Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Eritrea: i cambiamenti dell'identità femminile in prospettiva diacronica (XIX-XXI secolo)

Tesi dal titolo "Eritrea: i cambiamenti dell'identità femminile in prospettiva diacronica".

Mostra/Nascondi contenuto.
INTRODUZIONE Il lavoro di ricerca per questa tesi prende le mosse dall’esperienza di tirocinio svolta, tra i mesi di febbraio e aprile 2007, presso l’organizzazione non governativa Gruppo Missioni Asmara (GMA): durante il primo mese, che ho trascorso presso la sede italiana dell’ONG a Montagnana (PD), ho avuto la possibilità di avvicinarmi alla realtà dell’Eritrea, alle sue problematiche attuali e di conoscere i progetti realizzati dal GMA. In particolare, attraverso la traduzione dall’inglese all’italiano di relazioni sulle diverse attività intraprese in Eritrea, la redazione di rapporti informativi per i donatori e il confronto diretto con gli operatori dell’ONG, ho concentrato la mia attenzione su due progetti sociali che hanno sede ad Asmara e che, ormai da diversi anni, vengono sostenuti dal GMA: Foster Home e Donnattiva. L’ideazione del primo progetto risale agli anni della guerra di liberazione e ha dato vita a una rete di famiglie, oggi composte soprattutto da donne vedove di guerra con i loro figli, che accolgono nella propria casa un bambino o una bambina orfani: l’inserimento familiare dei foster children, così come gli anni della crescita e della formazione scolastica, fino al momento in cui ragazzi e ragazze dovranno adempiere l’obbligo del servizio militare, vengono seguiti e supportati economicamente dagli operatori del GMA. Il progetto Donnattiva, invece, si interessa alla condizione femminile in città: di fronte all’aumento, provocato dalle guerre e dall’imposizione del National Service Program 1 , del numero di donne che si trovano a gestire da sole l’intera famiglia perché vedove o single mothers, il GMA in collaborazione con altri enti che operano ad Asmara, ha attivato dei corsi di formazione retribuiti ai quali possono partecipare gruppi ristretti di donne, scelte attraverso colloqui e home visit realizzati da due operatrici del GMA Eritrea. Durante i mesi di marzo e aprile, trascorsi ad Asmara, ho cercato di organizzare la fase della ricerca sul campo avvalendomi soprattutto dei canali che si 1 Il National Service Program è un programma varato dal governo eritreo nel 1994, che prevede il reclutamento di uomini e donne dai 18 ai 40 anni per lo svolgimento di attività di ricostruzione del paese. Attualmente la durata del servizio è illimitata e il programma permette al governo di mantenere una militarizzazione perenne dello Stato. 1

Laurea liv.II (specialistica)

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Veronica Biscella Contatta »

Composta da 144 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1183 click dal 31/03/2009.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.