Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La formazione dell’operatore sanitario nella riabilitazione psichiatrica

Formazione e Cultura Organizzativa
La formazione è uno degli strumenti determinanti per supportare il cambiamento organizzativo e gestionale ed è leva strategica per innescare il, ben più difficile, cambiamento della "Cultura Organizzativa".
E' il percorso già sperimentato dalle organizzazioni complesse private, che a partire dai primi decenni del secolo, con varie modalità e a vari livelli, hanno effettivamente considerato la formazione parte di una strategia aziendale finalizzata al miglioramento dei risultati. Un percorso che si propone di accompagnare le persone nell'acquisizione di metodi e tecniche e nell'implementazione di strumenti per governare e innovare processi operativi e riprogettare servizi e funzioni.
Ora, anche la Sanità nel suo complesso percorso verso la così detta aziendalizzazione, scopre le potenzialità di una formazione orientata al concreto mutamento organizzativo. La necessità di migliorare la qualità dell'assistenza sanitaria esige la razionalizzazione delle risorse disponibili, soprattutto di quelle umane.
La Sanità possiede un patrimonio importante di risorse umane; questa ricchezza, così determinante nel fornire un servizio di buona qualità richiede attenzione e investimenti adeguati.
La formazione, come aggiornamento continuo del personale, permette di sviluppare e mantenere nel tempo il capitale di professionalità e competenze possedute.
La formazione continua del personale è un percorso impostato sui principi della :
• efficacia;
• efficienza;
• economicità applicata ai servizi.
Tutto questo si realizza sotto forma di piani formativi specifici inseriti negli obiettivi dell'intera organizzazione, attraverso i quali è possibile far crescere il senso di appartenenza e sviluppare la condivisione dei valori di riferimento.
Nelle Aziende Sanitarie la "funzione-formazione" deve essere potenziata, ma, allo stesso tempo, deve dimostrare di possedere caratteristiche di qualità tali da poter determinare effettive modificazioni nei comportamenti professionali e organizzativi, in modo da risultare congrua rispetto agli investimenti effettuati.
Solo in questo modo può diventare uno strumento strategico per operare il cambiamento della "cultura organizzativa" e per governare l'innovazione.
Uno strumento che può contribuire a riattivare la circolazione delle informazioni secondo le regole della trasparenza amminisrativa e, conseguentemente far riacquistare alle Organizzazioni Pubbliche una giusta autorevolezza capace di produrre consensi. Infatti, solo attraverso l'innesco di un circuito virtuoso come questo si può migliorare la qualità dei servizi offerti, la percezione che ne hanno i cittadini e di conseguenza, accrescere la credibilità delle Istituzioni.
La Direttiva del 2001 della Funzione Pubblica sulla formazione e la valorizzazione del personale, sancisce un vero e proprio "diritto individuale alla Formazione". I principali elementi di indirizzo sviluppati da questa direttiva sono:
• programmazione e realizzazione di processi formativi attraverso strumenti e metodologie differenziate;
• definizione delle scelte orientate alla Formazione Continua.

Mostra/Nascondi contenuto.
3 Introduzione Formazione e Cultura Organizzativa La formazione è uno degli strumenti determinanti per supportare il cambiamento organizzativo e gestionale ed è leva strategica per innescare il, ben più difficile, cambiamento della "Cultura Organizzativa". E' il percorso già sperimentato dalle organizzazioni complesse private, che a partire dai primi decenni del secolo, con varie modalità e a vari livelli, hanno effettivamente considerato la formazione parte di una strategia aziendale finalizzata al miglioramento dei risultati. Un percorso che si propone di accompagnare le persone nell'acquisizione di metodi e tecniche e nell'implementazione di strumenti per governare e innovare processi operativi e riprogettare servizi e funzioni. Ora, anche la Sanità nel suo complesso percorso verso la così detta aziendalizzazione, scopre le potenzialità di una formazione orientata al concreto mutamento organizzativo. La necessità di migliorare la qualità dell'assistenza sanitaria esige la razionalizzazione delle risorse disponibili, soprattutto di quelle umane. La Sanità possiede un patrimonio importante di risorse umane; questa ricchezza, così determinante nel fornire un servizio di buona qualità richiede attenzione e investimenti adeguati. La formazione, come aggiornamento continuo del personale, permette di sviluppare e mantenere nel tempo il capitale di professionalità e competenze possedute. La formazione continua del personale è un percorso impostato sui principi della : • efficacia; • efficienza; • economicità applicata ai servizi.

Tesi di Master

Autore: Gianluca Di Ianni Contatta »

Composta da 58 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 4952 click dal 16/04/2009.

 

Consultata integralmente 6 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.