Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Evoluzione delle norme ISO 9000: dalle vision 2000 alla futura versione 2008

Negli ultimi anni si è assistito ad una diffusione sempre più ampia dei Sistemi di Gestione per la Qualità i quali hanno confermato l’importanza dell’applicazione delle norme UNI EN ISO 9000, regolarmente aggiornate ogni sei, sette anni dall’International Organization for Standardization (ISO).
Questa tesi si propone di individuare le differenze che intercorrono tra la versione del 2000 ed il draft della norma che uscirà nel 2008.
Inizialmente verrà spiegato il concetto di qualità seguito da una descrizione del modello proposto da Garvin; sarà poi definito il significato di norma facendo un breve accenno agli attuali enti di normazione internazionali, europei e nazionali. Per entrambi i termini si effettuerà un breve approfondimento riguardo l’evoluzione avvenuta nel tempo.
Nel secondo capitolo sarà approfondito il discorso riguardo la famiglia delle ISO 9000, il Sistema di Gestione per la Qualità e la Certificazione: nella prima parte verranno analizzate la ISO 9001:2000 e la ISO 9004:2000 approfondendone i punti più importanti, mentre nell’ultima si mostrerà l’iter da seguire per ottenere la certificazione.
Nella terza ed ultima parte verrà analizzato il primo capitolo della norma attualmente vigente (ISO 9000:2005) perché revisionato dall’ISO nel 2005. In seguito saranno esaminati i draft ISO/CD 9001 e ISO/CD 9004 che entreranno in vigore nel 2008: dopo aver fornito la traduzione dall’inglese all’italiano dell’attuale proposta di norma, saranno valutati i cambiamenti più significativi che sono stati apportati alla Vision 2000.
In conclusione, si offrirà una breve panoramica sulla condizione della realtà odierna, discutendo al riguardo le proposte fatte da alcuni specialisti del settore per risolvere le lacune emerse nella norma presa in esame.

Mostra/Nascondi contenuto.
Introduzione 7 Introduzione Negli ultimi anni si è assistito ad una diffusione sempre più ampia dei Sistemi di Gestione per la Qualità i quali hanno confermato l’importanza dell’applicazione delle norme UNI EN ISO 9000, regolarmente aggiornate ogni sei, sette anni dall’International Organization for Standardization (ISO). Questa tesi si propone di individuare le differenze che intercorrono tra la versione del 2000 ed il draft della norma che uscirà nel 2008. Inizialmente verrà spiegato il concetto di qualità seguito da una descrizione del modello proposto da Garvin; sarà poi definito il significato di norma facendo un breve accenno agli attuali enti di normazione internazionali, europei e nazionali. Per entrambi i termini si effettuerà un breve approfondimento riguardo l’evoluzione avvenuta nel tempo. Nel secondo capitolo sarà approfondito il discorso riguardo la famiglia delle ISO 9000, il Sistema di Gestione per la Qualità e la Certificazione: nella prima parte verranno analizzate la ISO 9001:2000 e la ISO 9004:2000 approfondendone i punti più importanti, mentre nell’ultima si mostrerà l’iter da seguire per ottenere la certificazione. Nella terza ed ultima parte verrà analizzato il primo capitolo della norma attualmente vigente (ISO 9000:2005) perché revisionato dall’ISO nel 2005. In seguito saranno esaminati i draft ISO/CD 9001 e ISO/CD 9004 che entreranno in vigore nel 2008: dopo aver fornito la traduzione dall’inglese all’italiano 1 dell’attuale proposta di norma, saranno valutati i cambiamenti più significativi che sono stati apportati alla Vision 2000. In conclusione, si offrirà una breve panoramica sulla condizione della realtà odierna, discutendo al riguardo le proposte fatte da alcuni specialisti del settore per risolvere le lacune emerse nella norma presa in esame. 1 Traduzione a cura del candidato.

Laurea liv.I

Facoltà: Ingegneria

Autore: Davide Pierazzoli Contatta »

Composta da 61 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2326 click dal 22/04/2009.

 

Consultata integralmente 3 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.