Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La crisi dei mutui subprime: origine, evoluzione ed interventi di contrasto

La tesi di Laurea allegata, ricca di grafici e tabelle, si propone di esaminare la crisi dei mutui subprime che a partire dal mese di Agosto 2007 ha colpito il mercato finanziario degli Stati Uniti d’America per poi espandersi ai mercati finanziari di tutto il mondo, e finendo poi per contagiare anche il tessuto dell’economia reale.

Nella prima parte dell’elaborato è descritto il funzionamento del mercato dei mutui subprime prestando particolare attenzione a ciò che rende un prestito “subprime”, ed allo scenario economico e finanziario che ne hanno resa possibile la diffusione su così larga scala.

Nella seconda parte vengono identificate le cause della crisi ed il ruolo degli operatori coinvolti; viene inoltre fornito lo sviluppo temporale della crisi, la timeline, attraverso il riepilogo dei principali eventi che hanno visto quali protagonisti le più importanti banche e società finanziarie ed assicurative a livello mondiale e gli interventi di contrasto messi in atto da governi e banche centrali.

La terza parte descrive approfonditamente i provvedimenti messi in atto dai governi e dalle banche centrali per contrastare la crisi; particolare attenzione viene rivolta ai provvedimenti del Governo degli Stati Uniti d’America, della Federal Reserve Bank e delle istituzioni europee.

Nel capito riservato alle conclusioni sono analizzati criticamente gli interventi intrapresi e i prevedibili sviluppi della crisi stessa.

Mostra/Nascondi contenuto.
7 di 158 INTRODUZIONE Questo elaborato è frutto dell’analisi della crisi dei mutui subprime che a partire dal mese di Agosto 2007 ha colpito il mercato finanziario degli Stati Uniti d’America per poi espandersi ai mercati finanziari di tutto il mondo, e finendo poi per contagiare anche il tessuto dell’economia reale. Nella prima parte dell’elaborato è descritto il funzionamento del mercato dei mutui subprime prestando particolare attenzione a ciò che rende un prestito “subprime”, ed allo scenario economico e finanziario che ne hanno resa possibile la diffusione su così larga scala. Nella seconda parte vengono identificate le cause crisi ed il ruolo degli operatori coinvolti; viene inoltre fornito lo sviluppo temporale della crisi, la timeline, attraverso il riepilogo dei principali eventi che hanno visto quali protagonisti le più importanti banche e società finanziarie ed assicurative a livello mondiale e gli interventi di contrasto messi in atto da governi e banche centrali. La terza parte descrive approfonditamente i provvedimenti messi in atto dai governi e dalle banche centrali per contrastare la crisi; particolare attenzione viene rivolta ai provvedimenti del Governo degli Stati Uniti d’America, della Federal Reserve Bank e delle istituzioni europee.

Laurea liv.I

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Giorgio Bruzzese Contatta »

Composta da 158 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 6869 click dal 09/06/2009.

 

Consultata integralmente 7 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.