Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Motivazioni e bisogni che inducono le persone anziane a fare richiesta di accoglimento in casa di riposo: strategie infermieristiche per una presa in carico anticipata. Un'indagine pilota sulle liste d'attesa.

Lo scopo principale dell’indagine è quello di avere una visione preliminare di quale sia il motivo per cui le persone anziane e i loro familiari decidono di presentare domanda di accoglimento in casa di riposo. Si tratta quindi di analizzare le motivazioni che hanno spinto famiglie e anziani a optare per l’ingresso in casa di riposo, rinunciando ad altre soluzioni a sostegno della domiciliarietà.
Il lavoro è stato realizzato in collaborazione con l’Area Welfare di Comunità di Palmanova . Il campione, usato in questa tesi, è un campione di convenienza, ossia non rappresentativo della popolazione totale. La selezione del campione (anziani con età ≥65 anni e relativi familiari) è stata effettuata consultando le liste d’attesa di diverse strutture residenziali presenti nel territorio dell’ASS5. Sono stati utilizzati dei criteri di esclusione quali persone in lista d’attesa con meno di 65 anni, persone anziane non cognitivamente presenti, familiari non intervistabili e anziani non a domicilio. Sono state effettuate 23 interviste a familiari che hanno presentato la domanda di istituzionalizzazione per il loro congiunto. L’intervista è del tipo semistrutturata ed è composta da domande relative al familiare ed alla condizione biopsicosociale dell’anziano in lista d’attesa. Allo scopo di valutare lo stato di salute dell’anziano è stata compilata, insieme al familiare, la scheda Val. Graf., uno strumento di valutazione multi dimensionale (VMD).

Mostra/Nascondi contenuto.
3 INTRODUZIONE L’allungamento della vita media ed il crescente invecchiamento della popolazione hanno condotto ad un maggior interesse circa le tematiche dell’invecchiamento, ed è per questo motivo che nasce questo lavoro. Lo scopo principale della tesi è quello di conoscere il motivo per cui le persone anziane e i loro familiari prendono la decisione di presentare domanda di accoglimento in casa di riposo. A tal fine è importante capire quali sono i problemi che derivano dall’invecchiamento e dall’impatto delle patologie dell’età anziana sugli anziani stessi e sui loro familiari, al fine di attuare una presa in carico anticipata. Il lavoro che segue verrà strutturato in due parti, la prima sarà prettamente teorica, mentre la seconda si centrerà sulla ricerca vera e propria. La prima parte comprenderà una analisi socio demografica dell’Italia, soffermandoci sui dati statistici legati alla Regione Friuli Venezia Giulia e all’Azienda per i Servizi Sanitari n°5 “Bassa Friulana”. Dopo questa introduzione di tipo demografico, utile al fine di capire l’invecchiamento della popolazione, verranno analizzate le principali teorie evolutive che si sono occupate del processo di invecchiamento. In particolare si farà riferimento alle seguenti linee di pensiero: il pensiero filosofico di K. Jung, la teoria dello sviluppo psico-sociale di E. Erikson , la Life - Span Psychology di P. B. Baltes e H. W. Reese e l’invecchiamento normale e patologico di J. E. Birren e K. W. Schaie. Dopo aver spiegatone i punti fondamentali, la ricerca proseguirà con una descrizione dettagliata dei principali cambiamenti psico-fisiologici dell’invecchiamento e una parte sarà dedicata alle patologie principali che colpiscono l’anziano. Da qui si andrà ad analizzare quali sono i bisogni delle persone anziane e di chi si prende cura di loro, ossia dei caregiver. Successivamente, verranno elencati i vari servizi assistenziali presenti sul territorio, descrivendone le caratteristiche principali. Alla fine di questo capitolo si analizzerà la presenza di tali servizi nell’area di competenza della ASS5 e nel territorio del Friuli Venezia Giulia. Nella seconda parte, quella relativa alla ricerca sulle motivazioni legate all’istituzionalizzazione delle persone anziane, si analizzeranno, per prima cosa, le metodologie e gli strumenti usati per la raccolta dei dati. Sarà importante descrivere la

Laurea liv.I

Facoltà: Medicina e Chirurgia

Autore: Jennifer Clemente Contatta »

Composta da 148 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2790 click dal 09/06/2009.

 

Consultata integralmente 5 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.