Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La responsabilità per danno all'ambiente: dalla legge n. 349/1986 al D.Lgs. n.152/2006 contenente il nuovo codice dell'ambiente

La tesi descrive le problematiche legatealla bonifica dei siti contaminati e al danno ambientale provocato dalle pratiche agricole sotto l'aspetto normativo, offrendo una panoramica dei principali riferimenti legislativi a partire dal primo articolo appositamente pensato per la salvaguardia dell'ambiente, l'art. 18 della legge n.349 del 1986, fino al D.Lgs. n.152 del 2006.

Mostra/Nascondi contenuto.
PARTE GENERALE CAPITOLO I IL CONCETTO DI DANNO AMBIENTALE 1.1. Introduzione. Da quando i moderni metodi di coltivazione e allevamento hanno del tutto o quasi soppiantato quelli tradizionali è nata la cd. questione ambientale. L’utilizzazione delle macchine agricole - e ancor di più dei prodotti chimici al fine di incentivare la produzione agricola - ha posto il problema dei limiti cui va incontro l’agricoltura al fine di non divenire <<agricoltura inquinante>>. Diventa, così, sempre più pressante il problema della salvaguardia dell’ambiente. Ciò che ha indotto gli studiosi ad elaborare una nozione giuridica di <<ambiente>> che comprenda il paesaggio, la difesa del suolo, la tutela delle acque. In effetti il concetto di ambiente è abbastanza vasto e l’elaborazione di una definizione ha richiesto un lavoro lungo e difficile da parte dei giuristi. La Costituzione italiana non contiene una norma che si occupi della salvaguardia dell’ambiente . Negli anni del secondo dopoguerra, infatti, l’Assemblea Costituente doveva risolvere problemi sicuramente più urgenti e non si pose l’obiettivo di tutelare l’ambiente quale bene rilevante per l’ordinamento giuridico in quanto tale anche se la dottrina è concorde nel riconoscere che la Costituzione italiana contiene i principi fondamentali della tutela ambientale. Il riferimento è a quelle norme costituzionali che tutelano la persona umana in tutte le sue espressioni. 1

Tesi di Laurea

Facoltà: Agraria

Autore: Giovanni Pirillo Contatta »

Composta da 279 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1551 click dal 12/06/2009.

 

Consultata integralmente 3 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.