Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Assistenza infermieristica nella riabilitazione della frattura di femore

Le fratture del collo del femore sono un'evenienza traumatica di frequente osservazione nella pratica quotidiana dell'infermiere. E' una patologia che colpisce sia i soggetti giovani sia, soprattutto, i soggetti anziani, ed il più delle volte va a complicare un quadro già campeggiato da malattie croniche o a stanare altri stati patologici sino al momento della frattura silenti. La frattura di femore risulta essere una delle patologie più importanti per le ripercussioni riguardanti la qualità della vita delle persone che ne soffrono e cioè del rischio di disabilità correlata. Si tratta di una patologia in costante aumento per la quale bisogna stabilire precise linee guida gestionali che permettono di ridurre al minimo le complicanze e permettono un rapido recupero funzionale e dell’autonomia personale del malato.

Mostra/Nascondi contenuto.
INTRODUZIONE Le fratture del collo del femore sono un'evenienza traumatica di frequente osservazione nella pratica quotidiana dell'infermiere. E' una patologia che colpisce sia i soggetti giovani sia, soprattutto, i soggetti anziani, ed il più delle volte va a complicare un quadro già campeggiato da malattie croniche o a stanare altri stati patologici sino al momento della frattura silenti. La frattura di femore risulta essere una delle patologie più importanti per le ripercussioni riguardanti la qualità della vita delle persone che ne soffrono e cioè del rischio di disabilità correlata. Si tratta di una patologia in costante aumento per la quale bisogna stabilire precise linee guida gestionali che permettono di ridurre al minimo le complicanze e permettono un rapido recupero funzionale e dell’autonomia personale del malato. Questa Tesi, che presento per la mia conclusione del corso di Laurea in Infermieristica, è stata sviluppata in quattro capitoli. Nel primo capitolo introduco la figura professionale dell’infermiere, l’attività e l’assistenza infermieristica, il processo di assistenza, le fasi del processo e la cartella infermieristica. Nel secondo capitolo spiego cosa è una frattura, facendone una classificazione e un accenno dell’anatomia del femore, elenco le cause, sintomi, diagnosi, trattamento e principali complicanze delle fratture. È possibile, inoltre, osservare delle immagini del femore e delle fratture. Nel terzo capitolo analizzo la fase di accoglienza nell’unità operativa del paziente, l’arrivo nel reparto di riabilitazione, i principali interventi infermieristici, la gestione della frattura di femore, la prevenzione delle complicanze e le dimissioni del paziente. 4

Laurea liv.I

Facoltà: Medicina e Chirurgia

Autore: Sofia Di Mare Contatta »

Composta da 56 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 13216 click dal 25/06/2009.

 

Consultata integralmente 10 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.